I Carabinieri della Stazione Gioiosa Marea, nell’ambito di un controllo di polizia effettuato nel territorio di competenza per la prevenzione dei reati commessi da soggetti sottoposti a misure disposte dall’A.G., hanno arrestato in flagranza di reato una donna 48enne, poiché resasi responsabile di evasione.

 I Carabinieri, nel corso di un controllo effettuato presso l’abitazione dove la donna si trova ristretta in regime degli arresti domiciliari, accertavano che si era arbitrariamente allontanata dal proprio domicilio, in palese violazione degli obblighi imposti dalla misura restrittiva. Una volta rintracciata, veniva tratta in arresto con l’accusa di evasione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


3 × = venti sette