astDa domani, martedì 20, sino al 20 settembre potranno essere presentare le istanze, per l’anno 2014, per usufruire del servizio trasporto gratuito extraurbano (AST), previsto dall’art. 16 della L.R. 87/81 e successive modifiche ed integrazioni. Possono beneficiare del servizio gli anziani che abbiano compiuto il 55° anno di età, se donne, ed il 60°, se uomini, nonché i mutilati e gli invalidi di guerra e civili di guerra, i cavalieri dell’ordine di Vittorio Veneto, per i quali si prescinde dal requisito dell’età, che rientrano nei limiti di reddito: – redditi da pensione fino a euro 9.300,00 se unico componente il nucleo familiare; euro 18.600,00 se due o più componenti; – redditi da lavoro autonomo fino a euro 5.760,00 se unico componente; euro 11.520,00 se due o più componenti; – redditi da lavoro dipendente fino a euro 9.600,00 se unico componente il nucleo familiare; euro 19.200,00 se due o più componenti. Il modello, con la documentazione da allegare, può essere ritirato e presentato presso l’Area coordinamento sociale e della comunicazione, Dipartimento sociale, piazza della Repubblica, n° 1, palazzo Satellite, 1° piano, tutti i giorni tranne il sabato ed i festivi, dalle ore 9 alle 12.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


nove + = 14