In vista dell’arrivo del grande caldo estivo il ministero della Salute ha emesso un’ordinanza per la tutela delle persone piu’ a rischio, in particolare gli over 65. Le Asl, specifica l’ordinanza, dovranno intraprendere ‘in collaborazione con la Protezione civile ogni opportuna iniziativa volta a prevenire e a monitorare danni gravi e irreversibili’ a causa del caldo, specie in favore di persone piu’ vulnerabili ‘per condizioni di eta’, salute, solitudine e fattori socio ambientali’.

Fonte: Ansa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


tre + = 4