Risultati e classifica – Guardavalle: la partita più bella del campionato per i locali non è servita a collezionare quei tre punti che visti gli altri incontri, avrebbero permesso agli uomini di Calabrese di rafforzare il terzo posto in classifica e avvicinarsi al Rende che ha impattato in casa contro il Roccella.

Per il Guardavalle non è bastato un primo tempo “delizioso” che ha messo in imbarazzo la squadra di Galati che ha subito la grande determinazione e voglia di vincere l’incontro dei locali che hanno creato innumerevoli azioni da rete che gli attaccanti locali hanno sbagliato il tocco finale,riuscendo a terminare il primo tempo in vantaggio per un eurogol su punizione di Caputo. Mentre la ripresa più equilibrata c’è stato il ritorno degli ospiti che hanno saputo sfruttare gli errori dei locali riuscendo alla fine a ottenere in rimonta il pareggio che alla fine premia il Soverato e lascia con l’amaro in bocca la squadra locale per un incontro che poteva essere sfruttato meglio .

Partita maschia ma molto corretta che ragala al derby,arricchito da una buona presenza di pubblico, subito le emozioni giuste con la partenza del Guardavalle che già al 3’ Riitano da corner trova in piena area la testa di Caputo con Mercurio pronto alla parata.

Gioco con buone trame e velocità per i giallorossi che mettono sotto pressione gli ospiti che riescono con difficoltà a bloccare le scorrerie di Corapi e Lizzi sulle fasce e di Riitano che da play maker riesce ad incantare con giocate da far spellare le mani.

Il meritato vantaggio al 25’ con la punizione a due dal limite ,tocco del capitano e Caputo indirizza il pallone sotto l’incrocio dei pali.

Il vantaggio galvanizza i locali che al 31’ creano una azione sotto la tribuna con Corapi che trova in piena area Staglianò ,girata al volo e grande risposta di Mercurio che devia il tiro ravvicinato in angolo. Dal corner Riitano per la testa di Corapi ed il fuoriquota Mercurio si supera di nuovo salvando la resa dei suoi .

Al 38’ la timida reazione degli ospiti con Franco con il suo tiro che para Simonetta.

Ancora locali vicini al raddoppio con Caputo che sfiora di poco il palo.

Al 43’ Cimino trova in piena area Staglianò ,bravo a superare il suo diretto avversario e poi il portiere per poi sbagliare a porta libera mandando il pallone sopra la traversa.

La ripresa all’8’, gli ospiti pronti a sfruttare la prima incertezza della retroguardia locale e Caturato dal limite realizza il pareggio. Pochi minuti ed i locali da corner ritornano in vantaggio con Staglianò che in mischia realizza.

Gli ospiti attraverso un gioco ordinato diventato letali al 24’ quando sfruttano un traversone di Ruggiero sul primo palo e trovano la testa di Coluccio che anticipa il portiere Simonetta leggermente in ritardo ed agguanta il pareggio.

I minuti finali nonostante la pressione non sono serviti ai locali di ottenere quel vantaggio che sicuramente avrebbe meritato.

Alla fine Mario Cannistrà,il maggiore rappresentante della squadra dei cavallini marini ci ha dichiarato “ il risultato mi sembra giusto,anche se il Guardavalle ha disputato un primo tempo bellissimo,sono contento per la partita che è stata maschia ma corretta ,come di solito avviene nei derby”

Il direttore generale Ciccio Surace ,un pò deluso per il risultato invece ci ha dichiarato

“ abbiamo giocato veramente bene,peccato per i tanti errori sotto porta nel primo tempo che ,se sfruttati meglio ,adesso staremmo qua a parlare di un Guardavalle che ha dominato gli ospiti”

 GUARDAVALLE: Simonetta (’94) 6, Cimino (’95) 6, Lizzi (’94)6,5, Napoli (’93) 6,5 (12’st. ’94)Cuscunà 6, Arona 6,5, Romeo 6,5, Corapi 7, Caputo 6,5 (39’st. ’93)Tedesco,s.v.,Dorato 6,5,Riitano 7,Staglianò 6,5. In panchina: Parrotta,Screnci (’95),Ranieri (’94),Andreacchio (’94),Audino, Allenatore: Calabrese 7.

SOVERATO:Mercurio (’95) 8,Lombardo 6,5,Franco (’93) 6,5,Pizzoleo (’94),Minici 5,Coluccio 6,Ruggiero 6,5,Casas 6,5,Procopio (’94),(35’st. ’93) De Fazio,Caturano 7,Ciaccio 6,5 . In panchina: De Rosi (’94),Feudale (’94),Kanet (’95),Cannistrà (’94),Igiglia (’95),Carnovale (’95). Allenatore :Galati 6.

ARBITRO:Scaramuzzino di Locri 6,5 (Assistenti: Mordaci di Locri,Barilà di Taurianova )

MARCATORI: 25’pt. Caputo (G.),8’st. Caturano (S.),15’st. Staglianò (G.),24’st.Coluccio (S.).

NOTE: terreno in discrete condizioni, spettatori 400 circa. Recuperi (1’ pt. – 3’ st.).Angoli:5 -0

Ammoniti: Riitano,Caputo Cuscunà (G.), Coluccio, Casas (S.)

Giuseppe Ussia

Risultati

 
 24ª giornata

 03-03-2013 

 
Brancaleone Sersale

1 – 1

Castrovillari Calcio Acri

1 – 1

Catona Calcio Siderno 1911

1 – 0

Guardavalle Soverato V.

2 – 2

Nuova Gioiese Isola Capo Rizzuto

3 – 0

Paolana Bocale Calcio 1983

1 – 1

S.S. Rende Roccella

0 – 0

San Lucido Silana 1947

0 – 0

 

 

                                               Classifica

 

 Squadra

Punti

  Nuova Gioiese

57

  S.S. Rende

50

  Guardavalle

45

  Roccella

44

  Calcio Acri

41

  Soverato V.

37

  Sersale

33

  Bocale Calcio 1983

31

  Isola Capo Rizzuto

31

  Catona Calcio

30

  Paolana

28

  Castrovillari

26

  Silana 1947

25

  San Lucido

25

  Brancaleone

10

  Siderno 1911          8

 

Prossimo turno

  • BOCALE – N. GIOIESE
  • ACRI – BRANCALEONE
  • ISOLA C.R. – CASTROVILLARI
  • SERSALE – GUARDAVALLE
  • SIDERNO – SAN LUCIDO
  • SILANA – RENDE
  • ROCCELLA – PAOLANA
  • SOVERATO – CATONA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− quattro = 5