Dopo i decreti degli assessorati regionali alle attività produttive ed al commercio ed artigianato e sentite le rappresentanze sindacali di categoria, il commissario straordinario del Comune di Messina, Luigi Croce, ha firmato l’ordinanza per l’apertura facoltativa dei negozi l’otto dicembre. Gli esercizi commerciali di vendita al dettaglio dei prodotti del settore I, alimentare potranno osservare l’apertura facoltativa in orario antimeridiano; per il settore II, non alimentare, l’apertura facoltativa è estesa a tutta la giornata. Le attività commerciali con dipendenti che si avvarranno della facoltà di apertura in deroga, dovranno comunicare al Dipartimento Commercio del Comune, quale piano di lavoro utilizzeranno per il personale che sarà impegnato nelle giornate festive e domenicali, e quali strumenti, fra quelli previsti nel Contratto di lavoro di categoria e dalla legislazione vigente, opereranno per garantirgli ogni diritto e spettanza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


nove + = 14