L’Istituto Comprensivo “Santa Margherita” di MESSINA con la classe 5^ del Plesso “Briga Marina” conquista il primo posto alla V^ edizione del Concorso Regionale “Il ritmo del tempo 2022” promosso dall’Associazione SiciliAntica.

Continuano le soddisfazioni per l’I.C. “Santa Margherita”: un altro premio si aggiunge alla bacheca dell’Istituto; ad attività didattiche ormai concluse, sono stati pubblicati i risultati del Concorso scolastico “Il ritmo del tempo: un viaggio alla scoperta del tuo territorio” 2022.
“La giuria all’unanimità ha assegnato il premio  per la scuola primaria all’Istituto Santa Margherita, Plesso di Briga Marina.
I premi verranno consegnati nel prossimo autunno in una sede da stabilire”.

La classe quinta di Scuola Primaria del Plesso “Briga Marina”, egregiamente guidata dall’Insegnante Antonella Merro ha portato a casa    quest’ ambito premio nel Concorso Regionale promosso da “SiciliAntica”, un’Associazione culturale di volontariato che da oltre vent’anni anni opera nel territorio siciliano per la ricerca, lo studio, la conoscenza, la tutela, la valorizzazione e la fruizione dei beni culturali.
Il concorso avente come finalità:

  • Stabilire contatti e relazioni sempre più frequenti e dinamiche fra le aule
    scolastiche e il territorio circostante, in un’interazione ricca e coinvolgente,
    dove le esperienze della vita ed il mondo esterno divengono stimolo e
    ricerca nella pratica educativa;
  • Accostarsi al patrimonio artistico siciliano con un atteggiamento positivo e
    curioso;

Era rivolto a tutti coloro che riconoscono nell’Associazione SiciliAntica il desiderio di educare e sensibilizzare i giovani alla conoscenza e al rispetto dell’arte e del paesaggio della nostra Sicilia.

La classe 5^ di Briga Marina ha approfondito un aspetto di una tra le seguenti aree previste dal Concorso:

  • Verba Volant Scripta Manent: area archeologica
  • Incontri e segreti: area etnoantropologica
  • La macchina del tempo: area artistica
  • Il paesaggio incantato: area naturalistica

Il Prodotto finale premiato è stato un percorso di ricerca, individuale e di gruppo, che ha guidato gli alunni in un viaggio alla scoperta del tesoro artistico ereditato dall’antico Monastero di San Placido Calonerò, che prima castello trecentesco, poi Convento e oggi Istituto Tecnico Agrario, in una natura incontaminata e un panorama quasi divino, sorge maestoso su una collina vicina ai luoghi vissuti dagli alunni partecipanti al concorso e domina l’intero Stretto di Messina. La creazione della narrazione corredata da produzioni artistiche personali ha visto gli alunni impegnati e direttamente coinvolti nell’illustrazione della storia del secondo cenobio benedettino, per importanza in Sicilia, facendoli sentire “coautori” di tanta grandiosità e bellezza da salvaguardare e custodire nel futuro.
Il Plauso del Dirigente Scolastico Prof.ssa Fulvia Ferlito e dell’intera comunità educante va a tutte le classi che hanno aderito al Concorso; un elogio particolare è rivolto alla classe 5 del Plesso “Briga Marina e alla docente Antonella Merro per il prestigioso risultato raggiunto.
Complimenti a tutti!

Lascia un commento