Squarda del PistuninaSi arresta improvvisamente la lunga marcia del Città di Milazzo, nonostante abbia chiuso il primo tempo con un doppio vantaggio, che presupponeva di bissare il successo nei confronti del Pistunina conseguito lo scorso mercoledì negli ottavi di Coppa Italia. Inizio a spron battuto dei rossoneri casalinghi con Minissale al 2’ ed Ingemi al 5’, che tuttavia sparano lontano dai pali di Bucca. I mamertini rispondono con Cariolo, che al 13’ su lancio di Romeo si presenta dinanzi a Di Pietro pronto ad avventarsi sulla sfera. Al 29’ arriva il vantaggio dei milazzesi con lo Cariolo: dal limite con un destro a giro scaglia il pallone all’angolino lontano della porta difesa da Di Pietro. Poco prima dell’intervallo Alosi con una punizione trova la testa dello smarcato Maisano, che incorna nell’angolo lontano portando a due reti il vantaggio rossoblu. Nel secondo tempo il trainer messinese Miano inserisce La Speme al posto di Munafò. Questi dopo un minuto si presenta con una girata di sinistro dal limite impegnando Bucca in tuffo.

Pistunina - Città di MilazzoIl Città di Milazzo risponde con un traversone di Rasà per Cariolo, che realizza, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Al 65’ D’Angelo serve in area Ghartey, il quale controlla col petto e scaglia in rete un potente destro, che accorcia le distanze. Un minuto dopo, sul tentativo di La Speme, Bucca si fa sfuggire il pallone e D’Angelo si avventa sul pallone per il 2-2. Al 70’ si è ribaltato il risultato: punizione dal limite battuta dallo specialista Ingemi, che con una parabola precisa mette la palla alle spalle dell’incolpevole Bucca. Al 73’ la migliore occasione degli ospiti: un calcio di punizione dal limite di Alosi s’infrange sulla traversa. Il Pistunina al 78’ è rimasta in dieci per l’espulsione di Minissale per eccessive proteste. All’89’ ultima possibilità milazzese con Cariolo che, tuttavia calcia fuori di poco.

PISTUNINA – CITTA’ DI MILAZZO 3-2

PISTUNINA: Di Pietro P., Espinosa, Campo, Foresta, Angrisani, Munafò D. (46’ La Speme), Ghartey, Durante, Minissale, Ingemi (94’ Briguglio), D’Angelo. All.: Miano

CITTA’ DI MILAZZO: Bucca, Salmeri (85’ Iovine), Fleri, Romeo (67’ Rizzo), Dall’Oglio, Addamo (58’ Giglio), Cariolo, Micale, Rasà, Alosi, Maisano. All.: Accetta

Reti: 29’ Cariolo, 45’ Maisano, 65’ Ghartey, 66’ D’Angelo, 70’Ingemi

Arbitro: Grasso di Acireale

Assistenti: Bottaro e Pizzino di Messina

Ammoniti: Foresta, Cariolo, Salmeri, Ingemi, Giglio, Ghartey.

Espulso: 79’ Minissale per proteste

 Foti Rodrigo