CARABINIERI 567Nell’ambito di predisposti servizi della Compagnia Carabinieri di Soverato, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, della Stazione di Gasperina e San Vito Jonio traevano in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente due giovani di Gasperina, P. Antonio, classe 1987, e S. Domenico, classe 1992.

I giovani, nel corso di servizio mirato al contrasto di reati inerenti le sostanze stupefacenti, venivano dapprima controllati su strada (entrambi insieme in una autovettura) e, all’esito di perquisizione veicolare, venivano trovati in possesso di 220 grammi di marijuana, nascosti all’interno del portaoggetti anteriore dell’autovettura Mini Couper.

La sostanza stupefacente veniva sottoposta a sequestro penale.

I due venivano tratti in arresto e sottoposti al regime degli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito per direttissima, per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio in concorso.