nuova-cabina-secondaria-poligiovinoL’Enel fa sapere che : <<Una nuova cabina secondaria, denominata “Poligiovino”, consentirà di garantire una maggiore disponibilità di energia elettrica; l’intervento, costato oltre 60mila euro, migliorerà la qualità del servizio elettrico per tutte le forniture dell’area, tra cui le attività commerciali del Lungomare.

Completati gli interventi per potenziare e migliorare la qualità del servizio elettrico nel quartiere Giovino di Catanzaro Lido.

 I tecnici di E-Distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce in Italia la rete di distribuzione elettrica a media e bassa tensione, hanno, infatti, da poco completato l’attivazione della nuova Cabina Secondaria, denominata “Poligiovino”, che opererà a servizio del quartiere e della attività commerciali del lungomare migliorando la qualità del servizio elettrico.

 Per limitare i disagi a cittadini e imprese del quartiere, i lavori sono stati pianificati ed effettuati in modo da ridurre quanto più possibile il numero delle interruzioni programmate di energia elettrica.

 Oltre agli aspetti legati alla sicurezza e alla qualità del servizio elettrico, l’azienda ha posto grande attenzione anche alla sostenibilità: per non provocare alcun impatto estetico o ambientale, tutti i raccordi con la rete elettrica già esistente nell’area, sono stati realizzati in cavo interrato.

 Tale intervento, che ha comportato per E-Distribuzione un investimento di oltre 60mila euro, oltre a garantire una maggiore disponibilità di energia elettrica, migliorerà la qualità del servizio elettrico per tutte le forniture presenti nel quartiere Giovino.

 Nel realizzare la nuova cabina secondaria sono state, infatti, adottate alcune soluzioni impiantistiche che consentiranno ai tecnici dell’azienda di individuare e sezionare con maggiore facilità e tempestività eventuali tratti di rete guasti. Inoltre, in caso di necessità, sarà anche più semplice e rapido poter collegare ed attivare un gruppo elettrogeno per rialimentare le forniture del quartiere.>>