Venerdi 23 Aprile 2021, nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale è stata convocata dalla Garante per l’infanzia e l’adolescenza- dott. ssa Racco e dal Sindaco- avv. Maesano, una riunione con le Istituzioni educanti e socializzanti del territorio con lo scopo di creare sinergicamente un percorso di ri- socializzazione dei minori. Presenti l’Assessore alle politiche sociali- avv. Musitano, i Dirigenti scolastici, dott.ssa Zurzolo e Prof. Nucera, i rappresentanti delle Parrocchie- Don Rigobert Elangui, Don Samir Vega Morad, Suor Carolina Iavazzo e il Presidente e la Segretaria della Consulta delle Associazioni- Maurizio Viccari e Maria Sgambelluri.

Dall’ampio confronto, tutti i presenti hanno concordato sugli esiti drammatici che la pandemia sta generando soprattutto sui minori, i quali sono i grandi dimenticati di questa emergenza sanitaria. Urge collaborare attivamente per creare dei “momenti” e delle attività che, nel rispetto delle misure anticontagio, possano ridare ai ragazzi la speranza che esista un futuro e la certezza che le Istituzioni li hanno a cuore, li stanno pensando e non li lasceranno soli.

L’obiettivo principale risiede nel pensare ad un ventaglio di attività da offrire a tutta la comunità minorenne, per accendere la motivazione che in molti bambini e adolescenti, nonché nelle loro famiglie, si è spenta a causa dell’emergenza covid. Ed è proprio da queste che occorre partire con un’adeguata sensibilizzazione dei genitori affinché acquisiscano la consapevolezza necessaria per accompagnare e sostenere i figli nella partecipazione alle attività. 

L’idea è quella di creare un “manifesto” unico di attività e momenti aggregativi, sempre nel rispetto delle misure di sicurezza anti covid-19, che possa significare una nuova ripartenza e possa essere percepito, soprattutto dai minori, come un’opportunità per ricominciare a sognare ed essere se stessi. Il prossimo incontro del tavolo di lavoro è convocato per venerdì 30 Aprile alle  ore 11.00 presso la Sala Consiliare del Comune di Bovalino.

(nella foto: l’Assessore alle Politiche Sociali, Filippo Musitano; la Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Dott.ssa Francesca Racco ed il Sindaco di Bovalino, Vincenzo Maesano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


5 + = tredici