Il Dipartimento delle Dipendenze dell’ASP di Reggio Calabria, indicato dalla Regione Calabria capofila del progetto SIND-Support, ha organizzato – riferisce l’addetto stampa –  il convegno “SIND Support: il Sistema Informativo Nazionale per le Dipendenze” che si svolgerà nella sala congressi dell’ é Hotel il 13 febbraio ore 9,00.

L’istituzione del sistema informativo nazionale per le dipendenze relativo al nuovo flusso informativo su dati individuali, riguardanti i soggetti assistiti dai servizi per le dipendenze delle Regioni e delle Province Autonome, è stato approvato dal Ministero della Salute con Decreto dell’11 giugno 2010.

Il sistema informativo nazionale sulle dipendenze (SIND) rappresenta un’ importante risorsa al fine di poter avere informazioni tempestive e valide utili a comprendere e valutare il fenomeno del consumo di sostanze stupefacenti e la qualità dell’assistenza fornita alle persone tossicodipendenti dai sistemi sanitari regionali del nostro paese. Il progetto infine punta all’allineamento con gli standard europei forniti dall’Osservatorio Europeo sulle tossicodipendenze facilitando il dialogo ed il confronto anche con gli Stai membri.

Il convegno del 13 febbraio prossimo, affronterà tra l’altro le tematiche riguardanti la specifica area relativa al monitoraggio del fenomeno e la creazione di sistemi in grado di valutare l’esito degli interventi, del volume e della tipologia delle prestazioni erogate, nonché la valutazione in concreto dell’efficacia delle varie azioni terapeutiche messe in campo.

Al convegno interverranno il dr. Rubens Curia, Dirigente Settore area LEA Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie della Regione Calabria; la dr.ssa Francesca Fratto, Dirigente Servizio Area del Disagio -Salute Mentale Tossicodipendenze- Dipartimento Tutela della Salute e Politiche Sanitarie; dr.ssa Grazia Rosanna Squillacioti, Direttore Generale ASP di Reggio Calabria; dr. Francesco Sarica, Direttore Sanitario ASP di Reggio Calabria; dr. Vincenzo Scali, Direttore Sanitario ASP di Reggio Calabria. Seguiranno gli interventi del dr. Antonio Marsico, Direttore Sistema Informativo Aziendale ASP di Reggio Calabria; della dr.ssa Valeria Surace del Dipartimento Tutela della Salute Settore Dipendenze della Regione Calabria; dr.ssa Caterina Annamaria Caridi, Sociologa del Dipartimento delle Dipendenze ASP di Reggio Calabria.

I lavori saranno coordinati dalla dr.ssa Caterina De Stefano, Direttore del Dipartimento delle Dipendenze dell’ASP di Reggio Calabria e componente del gruppo Tecnico-scientifico di cui fanno parte anche la dr.ssa Valeria Surace ed il dr. Vincenzo Putortì.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


nove + 9 =