Nei prossimi giorni, in orario notturno, il Comune di Messina darà inizio alle indagini sui tratti di coperture per verificare gli attraversamenti di viale Libertà – via Brasile; viale Libertà – viale Giostra; viale Libertà – via Torrente Trapani; via V.Emanuele – viale Boccetta; via T. Cannizzaro – via La Farina; viale Europa – Viale S. Martino. L’effettuazione delle prove sarà fatta con georadar, tecnica elettromagnetica di tipo non invasivo che permette di rilevare i principali parametri geometrici (spessore della soletta, interasse tra le travi), ed i principali difetti, dovuti alla presenza di lesioni o discontinuità presenti nel calcestruzzo. L’esecuzione delle indagini è stata affidata, a seguito di gara, alla Società SIDERCEM srl di Caltanissetta rappresentata dall’Ing. Vincenzo Venturi ed i lavori, progettati e diretti dall’ing. Salvatore Bartolotta, sono stati già consegnati all’impresa. Dopo l’indagine saranno prelevate le carote di calcestruzzo su alcune parti di struttura ed effettuate le prove di carico ubicate in punti caratteristici individuati da un attento esame visivo e dall’esito delle indagini radar e dei prelievi. L’iniziativa dell’Amministrazione comunale che fa seguito alle intese con la direzione di esercizio ATM, settore Tramvia, prevede il monitoraggio dello stato degli impalcati interessati dal transito del tram, per garantire la sicurezza dell’esercizio e valutare gli eventuali interventi di manutenzione straordinaria. L’Ufficio tecnico del Dipartimento urbanizzazioni primarie e secondarie, diretto dall’ing. Antonio Amato, ha redatto la perizia per le indagini diagnostiche. Per viale Europa, nell’ambito del Protocollo d’intesa tra il Comune di Messina ed il Dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università di Messina (convenzione del 09/10/2002), per uno studio finalizzato al controllo delle opere d’arte (ponti e viadotti) delle rete stradale comunale, il Dipartimento di Ingegneria Civile ha invece redatto una perizia delle indagini da effettuare allo scopo di conoscere lo stato delle opere di copertura del Viale Europa. Sono già state effettuate dalla SICILTEST s.r.l. le indagini georadar e prelevate le carote di calcestruzzo; l’Università sta predisponendo quanto necessario per l’ultimazione delle indagini e l’emissione del giudizio sulla capacità statica delle opere d’arte indagate. Sono in via di completamento gli interventi di recupero della sicurezza statica per il Torrente Trapani, in corrispondenza dell’attraversamento di via Garibaldi con la copertura del torrente Trapani. Si tratta di un intervento di manutenzione straordinaria e risanamento strutturale che potrà diventare un esempio-guida per le altre numerose strutture ammalorate e degradate delle coperture viabili dei torrenti cittadini.

cittadimessina.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


due − = 1