siderno notte bianca2 Gennaio 2010 – E’ tutto pronto per la quinta edizione della Notte Bianca Sidernese. La manifestazione si terrà nella notte tra il 5 e il 6 gennaio e prevede, come negli scorsi anni, numerosi spettacoli ed opportunità di svago e intrattenimento e, soprattutto, negozi aperti per lo shopping a prezzi concorrenziali approfittando dei saldi. Il sindaco, ing. Alessandro Figliomeni, ed il presidente della Pro Loco, Agostino Santacroce, hanno illustrato questa mattina i contenuti della Notte Bianca in una conferenza da poco conclusa. La Notte Bianca inizierà alle 23, con il saluto delle autorità in piazza Risorgimento e l’ormai tradizionale spettacolo pirotecnico. Dopo di che inizieranno gli spettacoli, dislocati in vari punti del centro cittadino. I primi ad esibirsi, proprio in paizza Risorgimento, saranno i Musicofilia, un gruppo di Bova. Seguirà un revival anni 60/70 degli M60, seguiranno i Blue Eco, Benito Prochilo (che ha annunciato una sorpresa ai suoi fan) e poi il gruppo rock sidernese “Outside Hotel at 7 o’ clock”. Si esibiranno anche I panema Show e La Combriccola dell’Allegria, nonchè i Possesso band, mentre Italianaradio e Radio siderno La Cometa avranno ciascuna il proprio palco. Per tutta la notte, un gruppo di 10 artisti di strada si esibirà lungo il corso. Novità assuluta, quattro mimi faranno le “statue viventi”. Le “hit sound cars”, le aggressive automobili attrezzate con impianti stereo e luci da record, saranno sul lungomare. Il sindaco, dopo aver rinnovato gli auguri, ha dichiarato orgogliosamente che la Notte Bianca “E’ un evento importante, che è molto atteso nel circondario”, portando, come prova di queste sue parole, i numeri da record dello scorso anno, durante il quale ci sono stati picchi di pubblico di circa 60mila persone. Il sindaco ha anche affermato che l’organizzazione della Notte Bianca è stata “Occasione per rinnovare il rapporto che esiste tra Amministrazione, Pro Loco ed operatori economici, sono loro la struttura di questa cittadina”. Il presidente Santacroce ha detto che la Pro Loco sta cercando di offrire sempre qualcosa di nuovo. Il sindaco ha concluso invitando quante più persone a partecipare alla nottata. “Venite numerosi – ha affermato – e vi prometto che non ve ne pentirete”.

Ilfattoonline.com – Christian Morello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sei − 4 =