notte bianca shoppingLa grande scommessa dell’associazione “Soverato shopping” è stata vinta sabato con la chiusura col botto dell’iniziativa “Natale in Corso”. Le vie del centro storico di Soverato dalle 17 sino a tarda notte sono state invase dalla folla che ha assistito ai concerti. Alle 20 era già impossibile trovare parcheggio! E, sulla scia delle ormai gettonate notti bianche, in cui le serrande dei negozi rimangono alzate fino alle ore piccole e le strade si popolano, Soverato si è riempita di giovani, meno giovani e famiglie, desiderosi di passare una serata alternativa. Hanno scaldato l’atmosfera i ritmi di band emergenti, come i “Caudans”, i “Ciao”, i “Figli di Maddalena”, i “Parafoné”, i “Marasà”, i “Quartaumentata”. I gruppi musicali si sono esibiti su un mega palco posizionato tra via Amirante e corso Umberto, con oltre un Km di isola pedonale. Dopo giorni di impegno e dedizione Paolo Sia, Grey, Gerardo Corapi, Francesco Cardamone e gli altri 175 commercianti si possono ritenere soddisfatti della serata. Applauditissimo Natalino il “bimbo-jolly”, che in questi mesi entrava a sorpresa nei negozi aderenti all’iniziativa, per regalare sconti e buoni acquisto. Tanti i partner dell’evento: l’Amministrazione comunale di Soverato, la Camera di Commercio di Catanzaro, la Confcommercio. «Credendo da sempre in qualsiasi iniziativa – ha spiegato Teo Sinopoli – volta far vivere la città, a promuovere le attività commerciali, non possiamo che manifestare soddisfazione per la riuscitissima Notte Bianca a Soverato alla quale noi come Amministrazione abbiamo collaborato curando soprattutto l’aspetto logistico». «L’enorme afflusso di persone – ha continuato – ha consentito un movimento economico in tante attività e per il futuro ci si augura una sempre più ampia adesione da parte dei commercianti verso le iniziative volte al rilancio del commercio». Uno dei momenti clou è stato l’estrazione della Lotteria “Natale In Corso”, con ben 12 le vincite. La dea bendata ha baciato i seguenti possessori dei biglietti: 12° Premio n. 17081; 11° n. 04791; 10° n. 03691; 9° n. 00860; 8° n. 13615; 7° n. 04582; 6° n. 15883; 5° n. 04632; 4° n. 17014; 3° n. 03184; 2° n. 09213; 1° n. 14252.

Gazzetta del Sud – Maria Anita Chiefari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× 9 = nove