La Pro loco “Sant’Andrea” ha realizzato una preziosissima brochure per fornire al turista tutte le informazioni che occorrono per orientarsi nel territorio. Sul frontespizio campeggia un titolo azzeccato che definisce il paese “Oasi di storia, arte e tradizione” e, nel contempo, riporta dati molto importanti che riguardano altitudine, popolazione, clima e superficie. Il corredo fotografico è ampio e mostra panorami, paesaggi e monumenti. All’interno viene tracciata la storia del paese soffermandosi sulle caratteristiche delle numerose chiese. Ma il turista che arriva a Sant’Andrea ha bisogno di sapere cosa il paese offre anche dal punto di vista commerciale, soprattutto bar, ristoranti, pizzerie, tabacchi,stabilimenti balneari, strutture ricettive, Così ecco che nell’ultima pagina se ne può scorrere il lungo elenco. Non mancano all’appello di questa agile guida turistica i numeri utili di Municipio, guardia medica, carabinieri e farmacie ma anche l’indicazione delle parrocchie con l’orario delle messe, i mercati rionali e l’orario degli autobus. L’iniziativa è lodevole e si inserisce nel quadro della cultura dell’accoglienza.

Gazzetta del Sud – Massimo Ranieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− quattro = 5