raduno 500Domenica 5 maggio, si svolgerà a Guardavalle (Cz) il secondo raduno delle Fiat 500 a cura del “Fiat 500 Club Italia”. Quest’anno associata al raduno vi sarà anche “La solidarietà va in 500…”.

Infatti per l’occasione sarà realizzato uno stand  per la solidarietà, organizzato dall’infermiere professionale guardavallese Giovanni Montepaone che ricopre l’incarico di referente dell’Associazione di Volontariato “Sassolini” di Catanzaro,operante nell’U.O. di Ematoncologia Pediatrica dell’Ospedale “Pugliese Ciaccio” di Catanzaro.

sassolini foto

Il programma vedrà una vera e propria “sfilata” di mitiche Fiat 500, vetture d’epoca che hanno fatto la storia dell’automobilismo italiano e non solo. Il raduno è previsto per le ore 8.00 presso il locale “Gelatomania”  a Guardavalle Marina. L’apertura dello stand per la solidarietà sarà avviato alle ore 8.30, quindi subito dopo il ritrovo dei partecipanti alla “sfilata”. Chi lo volesse potrà contribuire alla raccolta fondi tramite un versamento di un’offerta libera e riceverà in cambio diversi gadget.

Il ricavato sarà devoluto all’Associazione di Volontariato Sassolini di Catanzaro, che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale attraverso la realizzazione di interventi di sostegno in favore dei bambini affetti da malattie ematologiche ed oncologiche e delle relative famiglie.

Alle ore 11.00 partenza per il giro verso il centro storico di Guardavalle e raggiungeranno, alle 11.30 circa Piazza Carmine dove i partecipanti potranno gustare l’aperitivo offerto dagli sponsor.

Il pranzo sarà consumato presso l’Agriturismo Fassi intorno alle ore 13.00. Le varie premiazioni e i saluti finali sono previsti per le ore 16.00.

 

Un pensiero su “Guardavalle (Cz). Domani 5 maggio raduno delle “500” e raccolta fondi per solidarietà.”
  1. Meno male che a Guardavalle ci sono dei ragazzi che vogliono veramente bene al proprio paese, non come i politici. Grazie a nome di tutti coloro che stai aiutando infermiere professionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


1 × quattro =