foto40Dal 6 al 27 maggio, si terrà la quarta edizione della rassegna “La valigia dei sogni”, su iniziativa del Cineforum Don Orione e del Cinema Lux, con il patrocinio gratuito del Comune di Messina. Il primo film ad inaugurare la rassegna è “Il cappotto” (1952) di Alberto Lattuada con Renato Rascel, dal racconto omonimo di Gogol e prodotto dalla Faro Film di Messina, che sarà proiettato lunedì 6, alle ore 20.45, al cinema Lux, con un’introduzione del docente universitario Fabio Rossi.

Tra gli sceneggiatori, da Zavattini a Malerba, anche una figura dimenticata della Messina culturale di un tempo: Giordano Corsi, con una lunga carriera all’interno della Rai. Il 13, 20 e 27 maggio le proiezioni continuano con i film “Vendetta di fuoco – I figli dell’Etna” di Salvator Zona, “L’aria del continente” con Angelo Musco e “Pensaci. Giacomino!” di Gennaro Righelli, con Musco sempre come mattatore. L’ingresso singolo dello spettacolo è 6 euro, l’abbonamento per i quattro eventi 15 euro e quello universitario (con possibilità di ottenere crediti per gli studenti) otto euro, grazie all’intervento dell’Ersu.