Foto dal web

Dopo l’insediamento ufficiale del sindaco, la designazione dell’esecutivo municipale e il primo civico consesso dell’era De Agostino, apertasi con le consultazioni elettorali del mese scorso, l’Amministrazione comunale di Camini ha promosso e messo in atto, domenica scorsa, una giornata ecologica. Francesco De Agostino, primo cittadino, in testa, e con lui tutti i componenti della nuova Amministrazione e compresi alcuni consiglieri di minoranza, armati di rastrelli, zappette, ramazze, carriole e quant’altro necessario, si sono dati da fare per liberare il paese, quantomeno alcune strade molto sporche, ed il parco giochi, da una condizione disdicevole di degrado nella quale versava da tempo. «Un’iniziativa accolta con entusiasmo anche da una buona fetta della popolazione che ha partecipato all’iniziativa con grande entusiasmo», ha detto il sindaco, soddisfatto per la riuscita dell’iniziativa. Alla fine, infatti, sono stati davvero tanti i capienti sacchi di plastica nera che sono stati riempiti da quanto risultava poco decoroso per residenti ed eventuali turisti.

Gazzetta del Sud – Cristina Scuteri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× uno = 9