Immagine dal web

Edelweiss e dipartimento Protezione Civile della Repubblica di Malta saranno ancora una volta insieme per lo svolgimento dei corsi di formazione rivolti ai volontari. Per tre giorni, 26-27-28 maggio, nella sede operativa dell’associazione si illustreranno le ultime tecniche speciali del soccorso fluviale con le unità cinofile K9 che vedranno la partecipazione di ufficiali e volontari maltesi. Il rapporto tra Malta, il comune di Badolato ed Edelweiss giunge così ad una nuova tappa andando a consolidare ed a concretizzare i rapporti sottoscritti lo scorso anno con un protocollo per la reciproca assistenza e cooperazione. In quella occasione l’intesa fu preceduta dei corsi U.S.A.R. (Urban Search and Rescue – Ricerca e Soccorso Urbano) svoltisi nell’antico borgo di Badolato e di quelli di soccorso fluviale realizzati sul fiume Lao. Il gruppo di protezione civile Edelweiss, guidato da Maria Licari, è molto attivo sul versante della formazione al fine di preparare i volontari ad affrontare un’ampia casistica di emergenze con sempre maggiore competenza in tema di assistenza e soccorso. Il ciclo di lezioni culminerà sabato 29 maggio alle 17.30 con la consegna degli attestati a tutti i partecipanti ed alla presenza delle autorità cittadine. (m.r.)

Gazzetta del Sud del 25.05.2011 –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


7 − = sei