P03-10-10_17.48Le abbondanti piogge che hanno colpito Messina non hanno risparmiato il territorio di Zafferia, infatti nella zona si sono verificati numerose frane e allagamenti. In contrada Monalla parte della stradella Comunale che conduce alla località Casalotto del Villaggio di S. Filippo Inferiore, che già qualche giorno fa presentava evidenti segni di cedimento strutturale, è franata rendendo così inagibile il percorso collinare anche ai pedoni. Poco più sopra della località Chiesa Vecchia, precisamente in contrada Lombrico, una frana rischia di bloccare il corso del torrente con conseguenze immaginabili. In contrada Fornaci la situazione non è delle migliori, qui non ci sono state frane, ma l’acqua del torrente ha scavato sotto l’asfalto per metri portando via tutto. Parte della strada, infatti, non è agibile in quanto sotto il manto stradale il fiume ha creato un “camerone” vuoto. Stessa cosa ma meno grave è stata accertata nella zona Petrazza. Quanto avvenuto in tutta la zona, per fortuna, non ha provocato danni a persone, ma da il senso di come il dissesto idrogeologico e la compromissione dei letti fluviali possano rappresentare un grave pericolo sia per i collegamenti che per l’incolumità pubblica.

Tempostretto.it – Tito Lanciano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× sette = 56