2015Continua inesorabile il crollo di pali della pubblica illuminazione. Ad affermarlo il Consigliere II Circoscrizione Giampiero Terranova che continua nella sua nota: <<A distanza di un mese circa due pali, corrosi alla base, si sono schiantati fortunatamente senza conseguenze. L’ultimo in ordine cronologico si è inclinato Domenica 22 u.s. ( vedi foto ) appoggiandosi ad una macchina in sosta che ne ha evitato lo schianto. Ci troviamo in Contrada Macchia del Villaggio di Zaffaria dove il territorio rimane sempre più al buio a causa dei fatiscenti pali che uno ad uno cadono come le foglie d’autunno. I tempi di ripristino sono sempre più lunghi e i residenti sempre più disagiati. Le risorse economiche che l’amministrazione comunale trasferisce al dipartimento competente non sono sufficienti a  fronteggiare i tanti interventi. La buona notizia è quella che finalmente si sta progettando un nuovo impianto di pubblica illuminazione su Zaffaria che sostituirà il vetusto che illumina la SP40 che collega il villaggio con la ex SS.114. >>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− 7 = zero