Il Circolo Messina che ha presentato una mostra di filmati e foto degli ambienti marini e dell’habitat dello Stretto di Messina, nei locali sociali di via degli Orti 226 e via C. Battisti 22, in occasione della Notte della Cultura, sino a sabato 20, ne riproporrà dalle 18 alle 20, la loro visione. L’iniziativa espositiva nasce dall’esperienza nel settore della fotografia subacquea, degli ingegneri, Salvatore Freni, dirigente di ricerca del CNR-ITAE e Domenico Ruvolo, libero professionista, che in collaborazione con l’ing. Fabrizio Freni, hanno presentato foto e filmati raccolti nella loro trentennale esperienza. La performance che offre un percorso visivo accompagnato dal sottofondo sonoro riproducente le musicalità del mare, permette di visionare anche le peculiarità della pesca nello Stretto, soprattutto di pesce locale come le lampughe (caponi).

cittadimessina.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


6 + tre =