ambulanza4È in prognosi riservata il giovane guardavallese rimasto ferito in un incidente stradale avvenuto intorno alla mezzanotte di ieri sulla statale 106, all’ingresso nord di S. Caterina Jonio. Il ventenne si trovava alla guida della sua Fiat Panda, quando nell’affrontare la curva che immette nel centro abitato della cittadina jonica ha perso il controllo dell’autovettura, probabilmente a causa dell’asfalto reso viscido dall’abbondante pioggia, andando ad impattare contro un muretto laterale. L’intero avantreno della Panda è andato distrutto, tanto che all’arrivo dei soccorsi lo scenario si è presentato preoccupante. I vigili del fuoco del distaccamento di Soverato (capisquadra Leone e Lacroce) sono intervenuti per estrarre il malcapitato dalle lamiere, mentre l’ambulanza del suem 118 del Pet di Isca Marina (medico dott. Papasodaro, infermiere Piperissa, autista Squillacioti) lo ha trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Soverato da dove, vista la serietà delle sue condizioni, è stato trasferito al reparto neurochirurgia dell’Ospedale di Catanzaro, dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Sul posto, ad effettuare i rilievi, i carabinieri della locale stazione e quelli del nucleo radiomobile della compagnia di Soverato. La dinamica del grave sinistro dovrebbe essere quella delineata valutando le pessime condizioni atmosferiche (a quell’ora sulla zona si stava abbattendo un vero e proprio fortunale, con vento e pioggia) che hanno reso precaria la percorribilità della statale 106.(f.r.)

Gazzetta del Sud del 17.1.2010

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ uno = 4