guardavalleOggi una sfida di lusso attende il campionato di Promozione, girone B, si affronteranno Guardavalle e Siderno, rispettivamente prima e seconda in classifica. Se i padroni di casa hanno ormai dimostrato di non temere niente e nessuno, il Siderno si conferma squadra ambiziosa e dalle ottime capacità. Recuperati ormai definitivamente tutti i suoi uomini migliori, mister Cavallo partirà alla volta di Guardavalle con lo scopo di vincere. Ma ad attendere i biancocelesti ci sarà una formazione agguerrita e determinata. I punti che separano le due squadre sono 7. Il pericolo per i padroni di casa è quello di perdere il primo posto che ora condivide con il Brancaleone. Il team che abbiamo definito “treno inarrestabile” è capolista da mesi, il Guardavalle è riuscito ad agganciarlo a parità di punteggio da un bel po’ di giornate ma la sfida che attende il Brancaleone non si preannuncia particolarmente insidiosa. Giocherà contro il Catona. Per il Siderno fare bottino di punti contribuirebbe ad assicurarsi il posto ai play off. Considerato che si tratta di scontro diretto, Zerbi e compagnia potrebbero puntare anche alla scalata. Approfittando della eventuale vittoria e magari di qualche passo falso delle due capolista, 7 punti si recuperano in 3 partite ed alla fine del torneo ne mancano ancora 7. Se ad avere la meglio fossero i giallorossi, aumenterebbero le distanze dall’inseguitrice e potrebbero anche sperare in un colpo di fortuna per smarcare il Brancaleone. Punterebbero così alla vittoria del campionato. ilfattoonline.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− 5 = uno