pazzano logoSabato 16 Gennaio 2010 – Pazzano si proietta verso le elezioni comunali del prossimo marzo. Il Pdl, unitamente a parte del Pd, Socialisti, Rifondazione Comunista, Idv, ha già condiviso la candidatura a primo cittadino dell’attuale presidente della pro loco di Pazzano, Renzo Campanella, classe 1945, che verrà presentata alla comunità dell’Alta locride nei prossimi giorni in una conferenza stampa in cui verranno anticipati i primi punti programmatici con cui si intende contraddistinguere l’azione amministrativa. L’investitura di Campanella, persona attenta alla valorizzazione e fruizione del territorio dello Stilaro, è solo il momento introduttivo di una fase che dovrà necessariamente aprirsi al confronto con altre forze politiche che vogliano condividere un progetto politico orientato a coinvolgere la cittadinanza nella definizione di un programma coerente con le vere esigenze della comunità. La candidatura di Renzo Campanella figura la scelta meditata nell’ambito di un garante percorso politico che, nel corso dell’ultimo lustro, le forze politiche locali hanno saputo portare avanti con determinazione e coerenza. La sensibilità dell’attuale momento politico richiede una grande sfida di rinnovamento e cambiamento politico che sappia coniugare la determinazione e la convinzione di un’attività politica già avviata con azioni nuove e rinnovato entusiasmo. Ciò comporta un vero mandato di fiducia al candidato Renzo Campanella e l’impegno a guidare un’esperienza che, al servizio dei cittadini di ogni ordine e grado, sappia esercitare un’azione amministrativa attraverso proposte e progetti logici con una visione moderna dello sviluppo di Pazzano nel cuore della vallata dello Stilaro.

Strill.it – Elia Fiorenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


otto + 3 =