Tra sacro e profano, è davvero ricco il calendario di appuntamenti che si svolgeranno in città da oggi, vigilia di natale fino al 26 dicembre, giorno di Santo Stefano. Presepi viventi, animazione per bambini, mostre e concerti natalizi. Stanotte si terrà la tradizionale processione notturna del Bambinello che si partirà dal tempio di San Francesco all’una, subito dopo la celebrazione eucaristica che inizierà alla mezzanotte. Domani il pranzo di Natale. Appuntamento a partire dalle 13, nella chiesa del SS Salvatore (Domenico Savio) organizzato per i poveri dalla Comunità di sant’Egidio. Quest’anno sono state invitate anche tutte le famiglie colpite dall’alluvione ed ospiti degli alberghi della città. “Chiunque volesse dare una mano di aiuto per sistemare o per la preparazione può recarsi nella chiesa il 25, dalle 12.30 in poi”. Domani inizia il “Presepe vivente”, che si svolgerà a Castanea e a Salice. entrambi i presepi saranno visitabili dalle 17.30 alle 19.30. per chi volesse restare in città, si svolgerà la seconda edizione del Presepe vivente nel cortile della parrocchia San Giacomo Maggiore Apostolo. Nel giorno di Natale, per i più piccini a Taormina, sul centralissimo corso Umberto, si terrà “Disneyland show”. A Santo Stefano si terrà dalle 9, e fino alle 12, la tradizionale maratona. La gara podistica è organizzata dall’associazione Linfanuova Gazzi. L’evento sportivo impegnerà le vie Tommasi, Arrosto, Evagora e Bette a Gazzi. A Taormina in Cattedrale “Gospel e… non solo”, concerto impregnato di musica gospel, spirituals e classici brani natalizi. Sabato 26, alle 18, nella chiesa dello Spirito Santo, il concerto “Notti disiata 2009 ,versi, suoni e canti del Natale nella tradizione colta e popolare”, a cura dell’Ass. Culturale Kiklos. E sempre giorno di Santo Stefano, alle 18.30, in Cattedrale, concerto al Grande Organo Tamburini di Giovanni Lombardo, con musiche di Bach, Daquin, Yon, Manari,Mawby e Vierne, nell’ambito del ciclo Fede Arte Musica Natale 2009. Prosegue al teatro Vittorio Emanuele la mostra “Scene di Natale: immagini della natività nella tradizione siciliana da pitture su vetro del secolo XIX”, progettata dall’Associazione Kiklos, con l’allestimento dell’ E.A.R. Teatro di Messina.

Normanno.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


nove − 3 =