pattyDopo il successo della tournée invernale in Italia e in Spagna, Laura Esquivel torna a vestire i panni di Patty nel tour estivo che toccherà domani martedì 27 luglio, alle ore 21, anche Messina, con una tappa d’eccezione allo stadio S. Filippo. “Il Mondo di Patty, il Musical più bello” è un appuntamento per vivere un’esplosione di ritmo e di energia con la protagonista del musical tratto dalla celebre serie tv argentina per ragazzi “Il Mondo di Patty”. Insieme alla Esquivel, sedicenne interprete della dolce e talentuosa adolescente Patty Castro, sul palcoscenico del San Filippo canteranno e balleranno tutti gli altri personaggi dell’amato telefilm, tra i quali le Popolari – il gruppo delle amiche della protagonista – e le Divine – le rivali capitanate dalla frivola Antonella – nonché Matias, il ragazzo che le fa battere il cuore. In occasione del musical, che si svolgerà allo stadio S. Filippo, alle ore 21, sono state disposte limitazioni viarie. Sulla ex S.S. 114, nel tratto compreso tra via Contesse e 100 metri a sud della Strada Provinciale di collegamento con S. Lucia Sopra Contesse, vigerà dalle 7 di domani, martedì 27 alle 5, di mercoledì 28, il divieto di sosta su entrambi i lati. Nella strada arginale di accesso al “Palasport S. Filippo” dalle 13 di martedì 27 alle 5 di mercoledì 28, e comunque fino alla normalizzazione del transito veicolare e pedonale e su disposizione del Comando di Polizia Municipale, nel tratto compreso tra la ex S. S. 114 ed il plesso del Palasport S. Filippo”, saranno vietati sosta e transito, ad eccezione dei veicoli che a bordo trasportano persone disabili non deambulanti (con parcheggio nell’area del “Palasport S. Filippo”, ultimo accesso lato monte), dei motocicli che potranno accedere liberamente per raggiungere l’area di parcheggio loro riservata adiacente il “Palasport S. Filippo” (con presidio a cura del Corpo di Polizia Municipale), dei mezzi di servizio, nonché di quelli autorizzati e dei veicoli adibiti a taxi. L’accesso dei veicoli sarà possibile impegnando la ex S.S. 114, via Livatino, via dei Gelsomini e la corsia della strada arginale di accesso al “Palasport S. Filippo”. Istituito inoltre, dalle 13 di martedì 27 alle 5 di mercoledì 28, il divieto di transito veicolare, ad eccezione dei mezzi di servizio, dei taxi, e di quelli autorizzati, nel tratto a monte del Palarescifina, in direzione dello stadio. Nella strada arginale di accesso al “Palasport S. Filippo”(via degli Agrumi) dalle 7 di martedì 27 alle 5 di mercoledì 28, sarà vietata la sosta. Nella bretella dello svincolo S. Filippo sarà interdetto, dalle 13 di martedì 27 alle 5 di mercoledì 28, l’accesso alla strada, in corrispondenza dell’intersezione con la ex S. S. 114, e con presidi a cura del Corpo di Polizia Municipale, ad eccezione degli autobus navetta (per il trasporto degli spettatori dall’area ZIR allo stadio), dei veicoli delle forze dell’ordine, dei veicoli in servizio di emergenza, dei veicoli di MessinAmbiente (per l’espletamento del servizio di raccolta rifiuti), e dei taxi. I veicoli privati che dovranno raggiungere le aree di parcheggio (“gialla”, “rossa” e “verde”) di pertinenza dello stadio S. Filippo (fino alla loro saturazione) dovranno accedervi dal percorso autostradale con uscita allo svincolo di “S. Filippo”, che sarà chiuso, con ordinanza prefettizia, ad avvenuta saturazione delle aree di parcheggio, nelle prime ore pomeridiane. Sarà consentito, dalle 11 di martedì 27 e dalle 11 di mercoledì 28 il doppio senso di circolazione nella rampa di uscita del parcheggio giallo, per permettere l’accesso. Sarà interdetta al transito, dalle 13 di martedì 27 alle 5 di mercoledì 28, ad eccezione degli autobus navetta dell’ATM e dei taxi, la carreggiata in direzione di marcia monte-valle della bretella dello svincolo S. Filippo a valle del raccordo tra le due carreggiate della bretella di collegamento, raccordo sito a valle dell’area di parcheggio “rossa”. Interdetti poi, dalle 13 di martedì 27, ad eccezione dei taxi, tutti gli accessi alla bretella dei veicoli provenienti dalle aree di S. Lucia sopra Contesse. Saranno predisposti, dalle 8 del 27, varchi di filtraggio in prossimità delle aree di parcheggio (“gialla” e “verde”) di pertinenza dello stadio, per l’accesso e l’indirizzamento alle stesse aree e per il segnalamento del livello di ricezione. Predisposta inoltre, dalle 15 di martedì 27 alle 5 di mercoledì 28, l’apertura del varco all’altezza dell’area di parcheggio denominata “Area 1 verde” che divide le due carreggiate della bretella di collegamento allo svincolo S. Filippo. Al termine dello spettacolo i veicoli provenienti dai parcheggi “Area 1 verde”, “Area 2 giallo” ed “Area 4 rosso”, saranno obbligati ad immettersi nello svincolo “S. Filippo” in direzione della tangenziale, con chiusura al transito veicolare del raccordo, a monte del parcheggio “Area 4 rosso”, tra le due carreggiate della bretella di collegamento allo svincolo autostradale “S. Filippo”. Alle intersezioni semaforiche ex S.S. 114, rispettivamente con via Contesse e accesso allo svincolo autostradale S. Filippo, dalle 14 di martedì 27 alle 5 di mercoledì 28, le lanterne semaforiche saranno messe in lampeggio con luce gialla e le intersezioni saranno presidiate dal Corpo di Polizia Municipale. Prima dell’inizio dello spettacolo, saranno istituite le fermate per gli autobus navetta dell’ATM: carreggiata mare – monte della bretella di collegamento dello svincolo autostradale “S. Filippo”, lungo la corsia di accelerazione del parcheggio “Area 2 giallo”, in prossimità dello stadio a valle del sottopassaggio pedonale di collegamento del parcheggio “Area 4 rosso”, dove scenderanno i passeggeri imbarcati nell’area della ZIR. Il percorso degli autobus si snoderà quindi dalla Zir – svincolo Gazzi – tangenziale – svincolo San Filippo – Stadio e viceversa. Sarà istituita inoltre, dalle 13 di martedì 27 alle 5 di mercoledì 28, un’area di sosta riservata ai taxi, sul lato sud della carreggiata, con direzione di marcia est-ovest, della bretella di collegamento allo svincolo S. Filippo, nello slargo a valle del sottopasso dell’area di parcheggio denominata “Area 4 rosso”. Istituito inoltre, dalle 15 di martedì 27 alle 5 di mercoledì 28, il divieto di transito veicolare ai veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, nella ex S. S. 114, nel tratto compreso tra il viale Gazzi e la rotatoria “Alfio Ragazzi” di Tremestieri. Al termine dello spettacolo sarà consentito ai veicoli un uscita dall’area di parcheggio “verde” di impegnare, controsenso il breve tratto di strada che si immette nella bretella di collegamento allo svincolo San Filippo.

cittadimessina.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


6 − = quattro