MALTEMPOOOOOOIl maltempo previsto nei giorni scorsi è arrivato, per giunta in anticipo. Un grosso groppo temporalesco sta colpendo la Sicilia tirrenica e la Calabria meridionale in modo anche intenso. Si tratta di un fenomeno inatteso e inaspettato, che anticipa il “clou” del peggioramento che si scatenerà nelle prossime ore, tra l’alba di domani, venerdì 3 settembre, e la mattinata di sabato 3. Il maltempo si queste ore ha già colpito in modo violento alcune zone della Sicilia Tirrenica, specie nel Palermitano: devastanti temporali hanno provocato forti nubifragi con allagamenti tra Bagheria e Cefalù, dove l’intensità della precipitazione ha superato i 500mm/hr, un dato davvero impressionante. In molti centri gli abitanti stanno facendo i conti con black-out elettrici. Violenti nubifragi stanno colpendo anche i Nebrodi. Questo primo groppo temporalesco si sta spostando verso lo Stretto di Messina e la Calabria meridionale, dove dovrebbe colpire in serata. Si tratta, però, solo dell’antipasto. Il vero peggioramento si trova sul Canale di Sicilia e, puntuale, si sta formando in queste ore. Per seguire l’evoluzione meteo in diretta con tutti gli aggiornamenti, le mappe e le immagini: http://www.meteoweb.it

Fonte:  tempostretto.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ cinque = 9