WP_20151024_13_32_22_ProSicuramente se si interviene in tempo bastano pochi spiccioli e qualche ora di lavoro per mantenere la struttura pulita, sicura e ben funzionante.

Ora, invece, molte parti dei giochi sono da rimuovere o da sostituire e il costo, naturalmente, per i cittadini aumenta.

La segnalazione viene avanzata da alcune signore di Guardavalle Marina che non possono usare i giardinetti e i giochi e ci fanno sapere che gli stessi sono completamente trascurati e pericolosissimi per i bambini.

WP_20151024_13_33_15_ProMolte  segnalazioni sono state raccolte grazie al nostro servizio WhatsApp che risponde al n. 327 3645211.

Vivo a Guardavalle Marina – riferisce la Sig.ra Maria – ed ho un bimbo di 5 anni e naturalmente, come si fa in tutte le famiglie normali, passo alcune ore in quelli che vengono definiti aree o spazi verdi o giardinetti, ma quest’area, in particolare, è sporca, pericolosa e priva di ogni manutenzione sia nei giochi che nelle strutture le quali risultano essere prive di ogni minima messa in sicurezza. Manca persino la ringhiera sul muretto alto circa tre metri, se un bambino si affaccia o ti sfugge di mano rischia veramente la vita. Tutti parlano di mare, sole, differenziata ma a nessuno sembra interessare della vita dei nostri piccoli: dove e con cosa devono giocare?

WP_20151024_13_31_38_ProPiù volte – ci fa sapere la Sig.ra Rosaria – io e altri genitori abbiamo segnalato tale problema, ma è stato tutto inutile.

Chi scrive questo articolo non crede che ciò sia dovuto ad un problema economico o per meglio dire mancanza di soldi da parte dell’amministrazione, come si sente più spesso in giro, ma piuttosto alla poca accortezza o alla assoluta mancanza di volontà da parte di chi dovrebbe fare o far fare.

A settembre 2014 abbiamo pubblicato un articolo con le stesse problematiche che ci vengono segnalate adesso,  a distanza di un anno!!!!!!!

Leggi articolo: Guardavalle (Cz). Giardinetti Viale Europa: pericolo ai giochi e muro alto tre metri senza protezione.

 Certo, interventi simili non faranno mai passare i politici alla storia per così poco, ma riteniamo siano cose importanti e quotidiane per i bambini e le relative famiglie che vivono in questo comune.

WP_20151024_13_32_42_ProViste le numerose segnalazioni ci siamo recati sul posto, qualche giorno fa, ed abbiamo provveduto a documentare fotograficamente la situazione che vi possiamo assicurare non è delle migliori.

Chiediamo all’amministrazione, anche a nome delle famiglie che hanno bimbi piccoli, di voler intervenire, con cortese sollecitudine, affinchè i bambini possano giocare e non solo guardare i giochi rotti o pericolosi perché privi anche di una pur minima manutenzione.

Chiediamo ancora, per motivi di sicurezza, che gli spazi siano delimitati e protetti come dovrebbe essere fatto di prassi visto che le aree in questione sono frequentate da bambini.

 WP_20151024_13_31_27_ProIn conclusione, considerato che i cittadini e i piccoli cittadini hanno il sacrosanto diritto di godere del verde pubblico, invitiamo gli amministratori a fare un giro per il paese e prendere nota delle varie situazioni. Inoltre, quando possibile, li invitiamo a visionare le foto-segnalazione che ci inviano e vengono pubblicate sulla pagina Facebook “Amici per Guardavalle”. Dette foto documentano, appunto, alcune situazioni ritenute anomale dal cittadino che le fotografa e che pertanto decide di segnalare.

Qualcuno pensa che le foto pubblicate offendono. Si siamo d’accordo, le foto offendono il cittadino costretto a vivere alcune situazioni di degrado e di indifferenza.

Siamo comunque coscienti che i comportamenti, definiti incivili, di alcune persone non fanno altro che peggiorare le condizioni.

Il fatto che l’amministrazione si stia interessando a progetti sicuramente più importanti non giustifica l’abbandono, quasi totale, di quanto già esistente.

Vivere a Guardavalle per molte famiglie è stata una scelta non un caso, come pensiamo che chi svolge mansioni di amministratore comunale lo faccia non per caso ma per scelta o passione.

Numerose volte l’amministrazione attuale, molto attenta ai problemi della cittadinanza, ha dato riscontro alle nostre notizie provvedendo ove possibile ad attuare quanto necessario. Siamo convinti che anche stavolta provvederà a consegnare nelle “mani” dei piccoli un’area attrezzata per i giochi funzionale e sicura.

Continuate  ad inviare le vostre segnalazioni, video e foto, tramite il nostro servizio WhatsApp che risponde al n. 327 3645211.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


2 + = dieci