scuola giampilieriA breve riprenderanno le lezioni nell’istituto comprensivo del centro messinese, da dove la protezione civile sta smobilitando. Il Comitato per Giampilieri chiede che il plesso venga intitolato a Simone Neri, l’eroe dell’alluvione. Torneranno presto tra i banchi della “loro” scuola i bambini di Giampilieri. L’istituto scolastico, adoperato come base dagli uffici tecnici dal giorno del nubifragio di Messina, sta per essere sgombrato e subito dopo riprenderanno le lezioni. La Protezione civile, le forze dell’ordine e gli uffici commissariali per gli alluvionati, sgomberati in giornata, saranno insediati in altre zone e la scuola, dopo alcuni interventi di sistemazione e disinfestazione, tornera’ fruibile per i bambini della frazione che al momento erano dislocati in altre scuole cittadine. Il Comitato per Giampilieri ha chiesto che il plesso venga intitolato a Simone Neri, il giovane marinaio simbolo per tutti della tragedia e dell’eroismo di chi, in quelle ore di incubo, sotto la pioggia e il fango, ha messo a rischio la propria vita per quella degli altri.

(nella foto: il plesso visto dalla riva opposta del torrente che attraversa il borgo)

Normanno.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ 3 = sei