È stato aperto a Badolato il nuovo sottovia carrabile che collega la litoranea Via Tiratore con la strada statale 106 Ionica, sottopassando la linea ferroviaria. L’intervento ha consentito la chiusura del Passaggio a Livello di Via Mare. Il sottovia (carreggiata 7 m, altezza 4,30 m e marciapiede largo 1,7 m) è stato realizzato da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo Fs), che con questo intervento ha concluso il piano di soppressione dei passaggi a livello nel Comune di Badolato. “Migliora così – è scritto in una nota – la viabilità automobilistica e, al tempo stesso, sono state eliminate le criticità costituite dall’interferenza dell’attraversamento stradale con i binari della ferrovia”. L’investimento complessivo è di 1,5 milioni di euro. Il Comune di Badolato ha contribuito provvedendo agli espropri delle aree interessate, allo spostamento dei sottoservizi, all’impianto di illuminazione, alla segnaletica orizzontale e verticale.

Fonte: Giornale di Calabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ 5 = dieci