proiettiGigi Proietti al Politeama di Catanzaro con tre magiche serate del suo show “Di nuovo Buonasera”, campione di incasso (quasi 200mila spettatori) a Roma. Proietti, come detto, sarà al Politeama di Catanzaro nelle serate del 7, dell’8 e del 9 maggio, presentando un’aggiornatissima edizione del suo ultimo spettacolo. Si rafforza, dunque, il legame tra il grande artista ed il Teatro Politeama che potrebbe sfociare, in un prossimo futuro, anche in un originale allestimento drammaturgico. L’evento di maggio è straordinario poiché Proietti riprenderà, in esclusiva nazionale, lo spettacolo che tante soddisfazioni gli ha dato nel delicato passaggio dal Brancaccio al Gran Teatro di Tor di Quinto. L’organizzazione prevede una massiccia partecipazione di pubblico non solo dalla Calabria, ma anche dalle regioni limitrofe, così come accaduto per il recital di Charles Aznavour. Proietti – che in questi giorni sta sbancando le sale cinematografiche con la sua partecipazione a “La vita è una cosa meravigliosa” di Vanzina – con il suo nuovo show Proietti rende omaggio a tanti grandi del teatro e a un genere, il ”varietà”, che tanto fece divertire e ancora oggi diverte il pubblico di ogni età. Accompagnato come sempre dalla sua orchestra di fedelissimi, dieci elementi scelti tra i migliori musicisti italiani, la compagnia di attori, il balletto e le figlie Susanna e Carlotta, Proietti nello spettacolo alterna canzoni romane a grandi successi internazionali; liriche d’amore e sketch esilaranti; nuovi e vecchi personaggi con una chicca d’autore: l’atto unico ”Pericolosamente” di Eduardo De Filippo. Una proposta teatrale a 360 gradi, una serata che contamina i generi: un percorso negli itinerari del linguaggio e della fantasia, con tappe musicali, frenate, accelerazioni, rumore, improvvise riflessioni. Anche silenzi. Non è uno spettacolo confezionato. La voglia è quella di ritagliare l’evento sui respiri del pubblico.

Fonte: politeamacatanzaro.net