mercedes-logo
Immagine dal web

Catanzaro, 9 set. – (Adnkronos) – I carabinieri delle Compagnie di Lamezia Terme e Soverato hanno arrestato due nomadi per un cosiddetto ‘cavallo di ritorno’. L’ indagine e’ iniziata dopo il furto di una Mercedes di grossa cilindrata avvenuto a Guardavalle, nel Soveratese, di proprieta’ di un commerciante. Per la restituzione i due responsabili, Damiano Berlingeri (27 anni) e Damiano Amato (28), entrambi con precedenti di polizia, hanno chiesto la somma di mille euro alla vittima. L’operazione dei carabinieri ha consentito di individuare i due autori, residenti nel campo nomadi di Scordovillo, a Lamezia Terme, e arrestarli.

Fonte: http://www.libero-news.it/regioneespanso.jsp?id=484829