giampilieri Per assicurare le condizioni di sicurezza delle zone colpite dall’alluvione dell’1 ottobre, i tecnici della Protezione Civile hanno avviato a Giampilieri i test di configurazione del sistema di allarme messo a punto per allertare la popolazione in caso di necessità. L’iniziativa rientra tra i provvedimenti varati dal Soggetto Attuatore, on. Giuseppe Buzzanca. Nei prossimi giorni, la Protezione Civile approverà il piano di emergenza, che sarà divulgato con specifici corsi sulla sicurezza e sulle modalità di comportamento, da adottare in caso di condizioni critiche.

cittadimessina.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


7 − cinque =