elezioni(AGI) – Catanzaro, 26 mar. – Sono 52 i comuni chiamati al voto in Calabria, in contemporanea con le elezioni regionali. Tra questi, cinque sono quelli con popolazione superiore ai 15 mila abitanti; si tratta di Acri, Gioia Tauro, Lamezia Terme, San Giovanni in fiore e il capoluogo di provincia Vibo Valentia. A questi centri si uniscono i comuni di Acquaro, Anoia, Bagaladi, Bianco, Bonifati, Bovalino, Briatico, Bruzzano Zeffirio, Campana, Carlopoli, Cerzeto, Cessaniti, Cetraro, Cinquefrondi, Davoli, Delianuova, Giffone, Gizzeria, Grisolia, Jonadi, Maropati, Martirano Lombardo, Molochio, Monterosso Calabro, Palermiti, Papasidero, Pazzano, Petrizzi, Polistena, Rizziconi, Rocca di Neto, San Fili, San Lorenzo, San Lorenzo del Vallo, Sant’Andrea Apostolo dello Ionio, Santa Severina, Santo Stefano in Aspromonte, Scalea, Sorbo San Basile, Spadola, Spezzano Piccolo, Spilinga, Taverna, Tortora, Tropea, Villa San Giovanni e Zaccanopoli. (AGI) Red/Adv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× nove = 27