FOTO_N._1MessinaSud.com riceve e pubblica –  Ha avuto inizio il 19 u.s. la “Settimana della Sicurezza”, esercitazione di emergenza sismica e protezione civile, organizzata dal Comune di Messina alla quale partecipa la Brigata meccanizzata “Aosta”. In campo gli assetti specialistici del 4° reggimento genio guastatori, che il prossimo 22 aprile interverrà con un plotone per garantire, mediante il montaggio di un ponte metallico MGB, il ripristino della viabilità interrotta per il crollo di un ponte in località “Torrente Pace”. Il Corpo Militare della Croce Rossa Italiana fornirà il supporto sanitario. Già nel recente passato la Brigata “Aosta” si è distinta per l’immediato soccorso prestato in occasione dell’alluvione che ha colpito la zona jonica messinese (1 ottobre 2009), ove hanno operato squadre di soccorso fornite dal 24° reggimento artiglieria terrestre “Peloritani”, dal 5° reggimento fanteria “Aosta” e dal 4° reggimento genio guastatori, per un totale di circa cento uomini e donne con 18 mezzi di vario tipo (macchine per movimento terra e automezzi di trasporto). Gli specialisti della storica Grande Unità dell’Esercito Italiano, infatti, hanno condotto tutte le attività necessarie sia per il ripristino della viabilità sia per l’opera di soccorso prestata alla popolazione locale gravemente colpita dal movimento franoso causato dal violento nubifragio e dal conseguente dissesto idrogeologico.

Brigata Meccanizzata “Aosta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


7 × = cinquanta sei