VIDEO – A Guardavalle e’ stata realizzata una dimostrazione di pronto soccorso sull’utilizzo del defibrillatore nei casi di attacco cardiaco. L’incontro, organizzato dall’Associazione “Piccolo Sorriso”,  si è svolto nella giornata di ieri, come da programma,  presso la Sala Consiliare. Un intervento tempestivo con il defibrillatore può salvare la vita delle persone colpite da un attacco cardiaco. Per questo motivo alcune organizzazioni, promuovono la diffusione del defibrillatore semiautomatico su tutte le ambulanze, sulle auto delle forze dell’ordine e in tutti i luoghi di aggregazione. Questo è quanto è emerso dagli interventi in sala del  Dott. Nicola Lentini, Commissario e Volontario della Croce Rossa Italiana, sede di Badolato e del Dott. Giovanni Montepaone, Infermiere Professionale. E’ stata illustrata l’importanza del defibrillatore e si è svolta pure una prova di pronto soccorso facendo uso di un manichino. Il defibrillatore semiautomatico – ha precisato in diverse occasioni Giovanni Montepaone –  può essere utilizzato anche da personale non medico che abbia però ricevuto una specifica formazione.

E doveroso ricordare che un defibrillatore semiautomatico è stato donato alla comunità guardavallese, tramite l’Associazione “Piccolo Sorriso” di cui fanno parte anche Giovanni Montepaone ed Antonella Coscia (ragazzi che si occupano di volontariato) un Defibrillatore semiautomatico. La consegna dell’apparecchio medico è avvenuta nel corso di una serata di sensibilizzazione organizzata a Guardavalle Marina dall’Aido (vedi articolo), anche per ricordare Niki Pelle, venuto a mancare qualche anno fa e di cui sono stati donati gli organi.

Il Defibrillatore è stato donato dal titolare dello “Studio Carnà” che ha sede a Milano e cioè dal Dott. Raffaello Carnà, guardavallese, (vedi articolo) che si trova al nord per motivi di lavoro. Un atto di solidarietà molto apprezzato dalla comunità della cittadina jonica. (La foto sopra è indicativa e scaricata dal web)

Tito Lanciano

Polizia di Stato – Dimostrazione uso defibrillatore

Video di repertorio: Intervista a Raffaello Carnà e Giovanni Montepaone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


nove + = 11