bandiera-tricolore Nei momenti di crisi l’Italia si unisce. Sembra un miraggio ma la celebrazione del 150simo dell’Unità d’Italia serve, almeno in questi giorni, a deporre le armi e a condividere il valore di una Patria consapevole della propria storia travagliata. Una delle nazioni tra le più giovani d’Europa, ma la cui identità culturale è millenaria. Le celebrazioni che culminano oggi nella Festa Nazionale devono essere partecipate e condivise. La Redazione de Il Fatto on Line celebra con i suoi lettori l’orgoglio di una Nazione Unita, sapendo bene quali sono i problemi che la affliggono e ricoprendo il ruolo di denuncia di quel che non funziona a servizio dei cittadini che vogliono partecipare alla crescita dello Stato. L’Italia si è quindi vestita a festa e in ogni località si celebrano le caratteristiche di ogni territorio legate o meno al Risorgimento ma sicuramente facenti parte di una unica realtà culturale l’Italia.

Ilfattoonline.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sette × 1 =