DSC00576Perché danneggiare in questo modo una villetta comunale, una struttura per bambini ed una realtà che arricchisce la zona? Perché recare danno all’unica area attrezzata del villaggio? Le domande andrebbe rivolta ai vandali che, per l’ennesima volta, hanno agito indisturbati presso la villetta comunale di Zafferia, situata tra i lotti A e B del Complesso Quiet Place. Il fattaccio risale a qualche giorno fa. I “demolitori”, che sicuramente hanno agito di notte e indisturbati, hanno praticamente distrutto tutti i giochi per bambini e, come se non bastasse, hanno anche divelto e danneggiato alcune panchine in metallo e legno. La struttura realizzata dal Comune era stata da poco messa a disposizione degli abitanti del luogo che, bisogna dire, la frequentavano con molta assiduità. Numerosi DSC00584bambini, accompagnati dai propri genitori, trascorrevano delle ore a divertirsi e a stare insieme; un nutrito gruppo di giovani, invece, frequentava la villetta come punto di ritrovo. Auguriamoci che chi di competenza possa al più presto provvedere al ripristino di quanto danneggiato, restituendo così ai bambini e ai giovani un qualcosa che cominciava a far parte della loro quotidianità.

Tempostretto.it – Tito Lanciano ————————————————– Galleria fotografica a cura di MessinaSud.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


otto − = 2