provincia messina“La cultura apre. La Sicilia è cultura”. Con questo slogan la Provincia di Messina ha presentato stamani il suo programma in occasione della XII Edizione della “Settimana Nazionale della Cultura”, che si svolgerà dal 16 al 25 aprile 2010.

All’iniziativa, promossa dal Ministero per i Beni e le Attività culturali, aderiscono l’assessorato alla Cultura della Provincia regionale coordinato dalla Provincia regionale di Messina.

Si tratta di una settimana all’insegna della cultura, della musica, dell’arte, dello spettacolo, che vedrà coinvolti i musei le gallerie d’arte, i teatri, le scuole e il 70% dei Comuni della provincia. Durante questa settimana saranno aperti al pubblico , gratuitamente, i più importanti siti d’arte: monumenti, musei, aree archeologiche, archivi, biblioteche e saranno realizzate numerose manifestazioni in tutto il territorio provinciale. Saranno inoltre fruibili anche 0le”Fortezze”cittadine.

Il programma è stato presentato dal Presidente della Provincia di Messina l’on. Nanni Ricevuto ;dal sovraintendente dei Beni culturali della Provincia di Messina Totò Rocco Scimone ; dal’’assessore provinciale alla cultura Mario D’Agostino e dal dirigente scolastico Giuseppe Di Bartolo .

L’iniziativa nasce dal tentativo di valorizzare il territorio messinese e provinciale promuovendo una rete di cultura che riesca a cooridinare musica, arte, spettacolo con il diretto coinvolgimento delle scuole del nostro territorio, i cui studenti saranno protagonisti di molteplici iniziative. Importanti le visite guidate organizzate nie diversi siti che favoriranno una maggiore conoscenza del nostro territorio a tutti i cittadini.

Ecco, il calendario degli eventi nell’ambito della “Cultura in rete: Teatro, Musica, Spettacolo, Arte”:

Venerdì 16-domenica 25 aprile presso la Loggia dell’arte di Piazza Antonello ci sarà l’esposizione del modello della “Cittadella” realizzato dall’I.T.I. “ Verona- Trento” di Messina. Sempre venerdì alle ore 19,00 nella Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea l’esibizione del duo delle gemelle Sabrina e Simona Palazzolo dell’Accademia Filarmonica Laudamo e all’Istituto Figlie del Divino Zelo la premiazione del primo Concorso di pittura in estemporanea “Dipingiamo il Faro” a cura della Nuova Associazione Commercianti ed Artigiani di Messina.

Sabato 17 aprile: Mostra CIF al Palazzo della Provincia; alle ore 21,00 presso la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea l’esibizione“ Back to Back” di Musica gospels dell’Associazione artisti Anatolè.

Domenica 18 aprile: Al Monte di Pietà ore 11,00 Infavolando , Spettacolo teatrale per bambini “Ti,tiriti” di Luigi Capuana ( Accademia Sarabanda); alle ore 18,30 presso la Chiesa santa Eustochia – Monastero Montevergine- il concerto del Coro da camera “ Gaudemus in Domino”di Messina coordinato dal Comitato cittadino “ 100messinesi per Messina 2mila8″.

Lunedì 19 aprile: al Monte di Pietà lo spettacolo dell’Opera dei Pupi Famiglia Gargano ore 10,00 e ore 11,30; al Salone degli Specchi alle ore 10,30 conversazioni sul libro “ I Templari a Messina” di Nino Principato ; nella sala multimediale del Liceo Scientifico Seguenza alle ore 16,30 la proiezione del dvd sul tema “ Viaggio attorno all’universo femminile”, ancora alle ore 17,00 presentazione del “ Sotto il velo dell’islam”in presenza dell’autrice Rosa Maria Migneco . Sempre lunedì nella Sede dell’Università di Messina la Conferenza su “ La figura dell’Uomo Salvatore Bottari”, studioso messinese;coordinato dal Comitato cittadino “ 100messinesi per Messina 2mila8″; nella Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea alle ore 19,00 il quartetto sassofoni ( Conservatorio A. Corelli di Messina).

Martedì 20 aprile al Monte di Pietà lo spettacolo dell’Opera dei Pupi, Famiglia Gargano ore 10,00 e ore 11,30 (2 repliche) ; alle ore 10,30 nella sala Giunta la Conferenza stampa “ Tindari Teatro giovani” rassegna teatrale organizzarta dal liceo classico di Patti; dalle 9,30 alle 11,30 visite guidate, in onore di Antonio Bonfiglio, ai Palazzi della Camera di commercio, al Comando Provinciale Guardie di Finanze, al Palazzo di Giustizia, alla Galleria Vittorio Emanuele e al Palazzo Municipale di Messina coordinate dal Comitato cittadino “ 100messinesi per Messina 2mila8″ in collaborazione con la Camera di Commersio Industria Artigianato Agricoltura di Messina, alle ore 11,45 nel Salone della Borsa della Camera di commercio verifica sull’esperienza e conclusioni con il prof. Renato Fasanella Masci con le “ Guide Turistiche” dell’Istituto “ A.M.Jaci” e della scuola media “Gallo” di Messina; ancora al Teatro Savio alle ore 9,00 e 11,00 lo spettacolo teatrale a cura degli studenti dell’ Istituto “ F. Bisazza”; alle 17,30 al Salone degli specchi il convegno “ Terzo millennio: fenomeni acustici, un nuovo modello interpretativo: il sistema formale circolare armonico” con Alfredo Capurso .

Mercoledi 21 aprile: presso il Salone Parocchia Santa Maria dell’ arco di Messina la presentazione del “ Progetto- concorso tra pittori messina vista dal mare” e la mostra in onore di San Francesco; a Monte di Pietà lo spettacolo dell’Opera dei Pupi, Famiglia Gargano ore 10,00 e ore 11,30 (2 repliche); a Teatro Savio alle ore 11,00 lo spettacolo per bambini “ Il gatto con gli stivali”; al Salone degli Specchi alle ore 10,00 la proiezione del cortometraggio “ La verità di giulia” realizzato dall’Istituto superiore “ A. Manzoni” di Mistretta. Ancora mercoledì 21 aprile e il 25 aprile al palazzo della provincia la mostra “ La via dei mulini”a cura dell’Istituto superiore “ A. Manzoni; alle ore 11,00 inoltre alla Galleria d’arte moderna e contemporanea la presentazione della mostra “ Vacanze della psiche”, alle ore 19,00 l’esibizione del trio di chitarre dell’Ass.ne Vincenzo Bellini; nel Salone degli Specchi alle ore 16,00 la presentazione del libro “ Viaggio nei Musei siciliani” di Alessandra Mottola Molfino .

Giovedì 22 aprile: a Monte di Pietà lo spettacolo dell’Opera dei Pupi, Famiglia Gargano ore 10,00 e ore 11,30 (2 repliche); nel Salone degli specchi alle ore 10,30 la Conferenza “L’area dello stretto: quale futuro per le nuove generazioni” a cura del liceo Seguenza con il prof. Guido Signorino ; nella Galleria D’Arte moderna e contemporanea alle ore 16,00 l’esibizione del Coro Maurolico- seguenza; nel Salone degli Specchi la presentazione della “ Guida dell’archivio di Messina”;ancora alla Galleria D’Arte Moderna e Contemporanea alle ore 19,00 l’esibizione musicale a cura dell’ Associazione Bellini. Infine al Salone degli Specchi alle ore 19,00 il concerto corale polifonica delle vittorie di Messina.

Venerdì 23 aprile: a Monte di Pietà lo spettacolo dell’Opera dei Pupi, Famiglia Gargano ore 10,00 e ore 11,30 (2 repliche); al salone degli specchi ore 10,30 la proiezione di due dvd a cura del’’Istituto Jaci e alle ore 17,30 il Convegno “ Caravaggio nel 40 centenario della sua morte”coordinato dal Comitato cittadino “ 100messinesi per Messina 2mila8″. Alle ore 19,00 presso la Galleria d’arte moderna e contemporanea l’ esibizione di violoncello a cura dell’ Accademia Filarmonica.

Sabato 24 aprile: Visita guidata a Palazzo Picentini alle ore 10,00 coordinata dal Comitato cittadino “ 100messinesi per Messina 2mila8”; alle ore 17,00 al Villaggio Giampilieri presso la Chiesa madre la Conferenza su “ La figura dell’uomo “Salvatore Bottari” acura dell’ Archivio di Stato.

Domenica 25 aprile: dalle ore ore 9,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 17,00 visita guidata all’antica “ Torre di matagrifone”; al Monte di Pietà alle ore 11,00 lo Spettacolo per bambini “ I tre cedri” di Giambattista Basile.

Da venerdì a domenica 25 aprile presso la Fondazione Horcynus Orca un percorso permanente all’interno della Torre degli inglesi con mostre fotografiche e ancora durante tutta la settimana sarà allestita un’esposizione di libri antichi al Gabinetto di lettura.

Per quanto riguarda le mostre nelle Gallerie e nei Laboratori d’arte: 17/25 aprile a Gravitelli Città del ragazzo la mostra “LiberAzioni”; il 16-17-18 aprile al Laboratorio di arte del riciclo in Via Croce rossa,8 ( ore 19,00-21,00) la mostra Collettiva “ Pedane d’artista”; il 16-21 aprile nella Galleria Fortuna Arte la mostra di Mariella Marini, il 22 aprile mostra-progetto-fotografia- disegno Giorgio Grassi ; il 24 e 25 aprile all’Orientale sicula, via mario giurba,27, la mostra di Stello Quarterone “ Vacanze della psiche”; dal 17/25 aprile incontri religiosi alla Confraternita di San Giacomo Apostolo- Parrocchia Santa Maria Incoronata ( ore 10,00-12,00/17,00/20,00) e visita al Ferculum di San Giacomo Apostolo al Museo e alla Cappella Giubilare.

Durante la settimana ci sarà la possibilità di visitare:il Forte Campone- Calvaruso ( 18 aprile dalle 10,00 alle 19,00) ; il Forte Umbertino Serra la Croce Curcuraci ( 17,18 e 23 e 24 aprile dalle 10,00 alle 22,00); il Forte dei Centri a Salice ( apertura 25 aprile ore 9,00/ 20,00); il Forte S. Jachiddu; il forte Cavalli; il Forte Petrazza.

Per quanto riguarda i Comuni,aderiranno all’iniziatia Antillo, Alcara Li Fusi, Barcellona, Brolo, Casalvecchio Siculo, Castelmola, Castroreale, Capo d’Orlando, Forza d’Agro, Frazzanò, Gallodoro, Galati Mamertino, Gioiosa marea, Graniti, Gualtieri Sicaminò, Letojanni, Lipari, Santa Marina Salina, Mandanici, Milazzo , Mirto, Mistretta, Montagnareale, Montalbano Elicona, Novara di Sicilia, Patti, , Roccalumera, Santo Stefano di Camastra, Savoca, Roccafiorita, San Piero Patti, Sant’Angelo di Brolo, San Marco d’Alunzio, Sant’agata di Militello, Santa Teresa di Riva , Taormina , Tortorici, Tusa, Ucria, Villafranca Tirrena.Ogni comune aderirà promuovendo iniziative culturali.

Inoltre è previsto l’ingresso gratuito ai musei privati: Museo e cappella giubiliare che custodisce il ferculum di San Giacomo apostolo presso la Parrocchia di S. Maria incoronata Via principe Ruffo- Camaro superiore ( 17-25 aprile, orari: 10-12;17,20); Museo etno-storico Nello cassata a Barcellona P.G. ( 16/25 aprile orario: 9,00-12,00/15,00-17,00), Museo Cultura e Musica popolare dei Peloritani al Villaggio- Gesso Messina( orari: 10,00/12,00 e 16,30-19,30). Ingresso gratuito inoltre ai musei regionali di Messina, Lipari, Giardini Naxos, Mistretta, Taormina, Terme Vigliatore, Capo d’Orlando, Tusa, Patti e al castello di Spadafora (dal lunedì al venerdì ore 9,00-19,00).

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.provincia.messina.it/eventi

 Tempostretto.it  14.04.2010- Isabella Molonia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


nove + = 16