Villarosa – Approvvigionamento idrico delle isole minori: “Finalmente sbloccate le risorse che il Governo Conte aveva previsto per l’approvvigionamento idrico delle isole minori.”

Roma, 02 Aprile. Il deputato del Gruppo Misto ed ex Sottosegretario al MEF, Alessio Villarosa, comunica che dopo l’intesa raggiunta durante la Conferenza Stato-città e autonomie locali del 26 marzo u.s.,il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha firmato i decreti che ripartiranno fondi ai comuni delle isole minori previsti, nel 2020, da provvedimenti del Governo Conte. In particolare vengono sbloccati 3 milioni di euro per l’anno 2021, come trasferimento a favore dei comuni delle isole minori, a parziale copertura delle spese per l’acquisto dell’acqua e l’abbattimento delle relative tariffe e 4,5 milioni di euro per ciascuno degli anni 2021, 2022 e 2023 del fondo costituito presso il ministero dell’Interno a favore dei comuni delle isole minori, con popolazione inferiore a 15.000 abitanti, per l’approvvigionamento idrico, in proporzione alle spese sostenute e certificate nell’anno 2020.

“Avevamo fortemente voluto durante la conversione del decreto Ristori e con la legge di Bilancio 2021, anche su particolare spinta dei comuni delle isole Eolie, queste norme molto importanti per questi “piccoli” ma importanti enti siciliani. Il nostro intento era quello di aiutare questi particolari comuni, soprattutto in un periodo del genere, affinché potessero abbattere le spese sostenute, e coperte dai cittadini, per l’approvvigionamento idrico ma anche per alleggerire le casse comunali che hanno subito un forte impatto con la pandemia. Finalmente il ministro dell’Interno ha firmato questi due importantissimi decreti che sbloccheranno queste fondamentali risorse andando così a far respirare i cittadini delle nostre isole minori come ad esempio quelli dell’Arcipelago eoliano.” Conclude Villarosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


× uno = 5