Atmosfera allegra e conviviale nel nuovo brano “scaccia tristezza” di Fabio Macagnino. Se fossi qua, nuovo brano e nuovo video per le uscite “irregolari” – come ama sottolineare con un sorriso Macagnino – delle sue canzoni nel cassetto. Perché è l’estro del momento a guidare la sua musica così come la scelta del momento in cui condividere emozioni e bellezza con il suo pubblico.

Dopo Pomodori calabresi, inno alla rinascita e al Sud, è sul canale YouTube, sui social e sulle piattaforme di musica, Se fossi qua, secondo appuntamento “fuori programma” con la poesia in musica di Fabio Macagnino. La “leggerezza” di una serata tra amici, il piacere di stare insieme, la voglia di lasciare fuori i pensieri e abbandonarsi alla bellezza del momento: così la musica di Fabio Macagnino racconta l’esigenza profonda di questi tempi difficili, il bisogno di ritrovarsi nella semplicità della condivisione.

Alla chitarra battente e alla chitarra classica, Francesco Loccisano. Il videomaker è Aldo Albanese.

Qui il link al video https://www.youtube.com/watch?v=Ms_hr7J5kF8

Fabio Macagnino, cantautore dall’anima mediterranea con ispirazione cosmopolita, musicista e attore e da vent’anni sulla scena artistica, ha partecipato a numerosi e importanti festival internazionali, nel 2014 ha raccontato la sua ispirazione musicale nel libro By the Jasmine Coast (Città del Sole Edizioni), il suo più recente album è Candalìa (Sveva Edizioni, 2017).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− 3 = sei