GERRI GALLUCCI cantautore di Girifalco CZ 2014L’Università delle Generazioni di Badolato (Catanzaro) ha proposto, qualche settimana fa, in questo stesso sito www.CostaJonicaWeb.it l’ascolto della canzone “La tua libertà” che Gerri Gallucci (cantautore calabrese di Girifalco CZ assai impegnato nel sociale) ha dedicato alle donne, esortandole a ribellarsi alle violenze, pure allo scopo di evitare l’atroce “femminicidio”. Finora tale canzone ha avuto un incoraggiante numero di ascolti che sicuramente aumenteranno ancora molto… segno che c’è parecchia sensibilità a tale tema, così tanto spinoso e sempre più attuale.

 Adesso, la stessa Università delle Generazioni propone l’ascolto della canzone “Sabato speciale” che Gerri Gallucci (quasi dieci anni fa) ha voluto dedicare a tutti coloro che si mettono alla guida di automezzi in condizioni, per qualsiasi motivo, assolutamente inadatte a stare sulle strade. In particolare, la canzone è dedicata a coloro che, specialmente il sabato sera, fanno tardi di notte per rientrare a casa con le automobili dopo il divertimento assieme agli amici.

 Finito l’inverno, la bella stagione invita ad uscire maggiormente per cercare di trascorrere tempo libero in compagnia e spensieratezza. Purtroppo, spesso si esagera in alcolici e persino in “droghe” che rappresentano sempre un grande e a volte fatale pericolo per l’incolumità propria e altrui. Così, Gerri Gallucci (che negli anni più verdi è stato vittima di un gravissimo incidente stradale in cui il suo migliore amico ha perso la vita proprio accanto a lui) vuole rendere preziosa la sua dolorosissima esperienza con il mettere in guardia specialmente i giovani dalla guida pericolosa e raccomanda “Meglio perdere un minuto della tua vita e non la vita in un solo minuto”.

 Gerri Gallucci (oltre a diffondere questa canzone e questo appello nei concerti e con i “social network”) si è impegnato ad andare nelle scuole calabresi per portare la propria testimonianza. Su iniziativa dell’Università delle Generazioni, nel 2007 l’emittente nazionale dei Vescovi italiani, TV Sat2000, ha ospitato Gerri negli studi di Roma (su segnalazione dell’allora Arcivescovo di Catanzaro) e i Sert (servizio tossicodipendenze) delle ASL di Agnone e di Isernia in Molise hanno adottato questa canzone nella campagna di sensibilizzazione contro l’abuso di alcol.

 Qui di seguito, è trascritto il testo della canzone per un migliore ascolto e una più utile comprensione.

 SABATO SPECIALE

 Corri corri per le strade nella notte…

Cerchi la “bianca” per sentirti un po’ più forte.

Ti manca tanto e non sai più dove andare.

Senza di lei ti sembra di impazzire!

Piazza Dante è la giusta direzione,

quegli amici ti stanno ad aspettare,

qualche striscia per non essere un normale

e poi quell’ecstasy che ti falsa l’emozione.

Ragazzi si parte, salite con me!

Adesso si vola, Schumacher chi é?…

Questa macchina ha un motore micidiale,

senti il rumore?… è un 3000 ad iniezione.

Passa da bere, dai!, oggi è un sabato speciale,

nella disco devo essere il migliore!

Bella musica e ragazze seminude.

Quella là è in cerca di uno sballo e di avventure.

Mi sento strano e non riesco più a cuccare.

Con un altro whisky io me la posso fare.

Ragazzo non bere quel whisky che hai in mano!

La strada è di tutti, non correre, vai piano!

Se sei fatto non cercare di guidare!

Ma voi ragazzi non fatelo partire,

un errore può essere fatale!

18 anni sono pochi per morire.

 MEGLIO PERDERE UN MINUTO DELLA TUA VITA

E NON LA VITA IN UN SOLO MINUTO !!!

 Gerri Gallucci è nato a Serra San Bruno (ora in provincia di Vibo Valentia l’11 maggio 1956), ma dal 1979 vive a Girifalco (CZ). Ha una splendida moglie e due meravigliosi figli. E’ disponibile a conferenze, testimonianze e a concerti sui temi sociali trattati dalle sue canzoni. Risponde all’indirizzo mail galluccigerardo@ymail.com e al numero 329-3345910. Buon sabato sera a tutti!

Un pensiero su “Video-canzone “Sabato speciale” di Gerri Gallucci per prevenire le “stragi del sabato sera” … ovvero … “Meglio perdere un minuto della tua vita e non la vita in un solo minuto”.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ 8 = diciassette