Ultimo appuntamento per questo anno, Sabato 12 Novembre 2011 – Torre Biologica, Aula 1°piano – per quanto riguarda le Iniziative igienistiche 2011 a cura del Dipartimento di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica. Gli esperti nella data sopra indicata si confronteranno su Epidemiologia e Prevenzione delle Malattie Endocrine Autoimmuni. Che cosa causa lo sviluppo di malattie endocrine autoimmuni, come il diabete giovanile e la tiroidite autoimmune? Esiste una predisposizione genetica comune di diabete giovanile e tiroidite autoimmune? Quali sono i fattori contribuiscono al loro sviluppo? Si parlerà , appunto, di Autoimmunità Tiroidea, di farmaci come induttori di autoimmunità tiroidea, del Morbo di Addison e del Diabete di tipo 1. L’obiettivo delle Iniziative Igienistiche 2011, arrivate alla fase finale, è stato quello di mettere a confronto idee ed esperienze per il rafforzamento delle professionalità ed il miglioramento delle potenzialità e contribuire alla crescita culturale di coloro che operano nei vari campi della medicina con il fine ultimo di migliorare l’offerta allo studente e la “Customer satisfaction” .

 

Questo il programma dell’incontro:

 

Moderatore: Prof. Delia Santi Antonino – Prof. Trimarchi Francesco

 

08:30 – 09:00 Iscrizione e richiesta attestati (L’iscrizione è

obbligatoria per il rilascio degli attestati)

09:00 – 09:30 “Autoimmunità Tiroidea: tra geni ed ambiente”

Relatore: Prof. Salvatore Benvenga

09:30 – 10:00 “I Farmaci come induttori di autoimmunità tiroidea”

Relatore: Dr.ssa Rosaria Ruggeri

10:00 – 10:30 “La faccia autoimmunitaria del Morbo di Addison”

Relatore: Prof. Salvatore Cannavò

10:30 – 11:00 “La faccia autoimmunitaria del Diabete di tipo 1”

Relatore: Prof. Marcello Previti

11:00 – 13:00 Dibattito sui temi trattati e consegna attestati

 

Gli incontri sono gratuiti e aperti a Strutturati, Specializzandi,

Dottorandi e agli Studenti interessati

alle tematiche. Previa prenotazione, ai richiedenti sarà rilasciato un

attestato di partecipazione.

Informazioni: tel. 090/221.2444; e-mail: plagana@unime.it

Fonte: Tempostretto – Scritto da Tito Lanciano

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


8 × = quaranta