Un milione e mezzo di euro a valere sul P.S.C., Piano Sviluppo e Coesione 2021/2027, per portare alla luce l’antico teatro ellenistico di Halaesa Arconidea, a Tusa (Me): lo ha disposto il Governo regionale su proposta dell’Assessore dei Beni culturali e dell’Identità Siciliana Alberto Samonà.

Il progetto esecutivo è stato redatto nei mesi scorsi dal parco archeologico di Tindari, di cui il sito fa parte. “Il finanziamento per la continuazione degli scavi volti a portare alla luce il teatro ellenistico di Halaesa Arconidea – sottolinea Samonà – era un impegno preciso che avevo assunto con la comunità locale, ma anche con gli archeologi che da anni stanno lavorando in questo sito, ritenuto uno fra i più importanti della Sicilia settentrionale.

Ho assunto un impegno con mia Terra che è quello di valorizzare il nostro patrimonio archeologico, perché in questo modo si costruisce il futuro della nostra Isola, puntando sempre di più sui beni culturali e sull’importanza che questi possono avere nell’economia complessiva dello sviluppo della Sicilia”.

Foti Rodrigo

Lascia un commento