spaccio drogaI militari del Nucleo Operativo e Radiomobile sequestrano droga e segnalano un assuntore. Continua l’azione di prevenzione e repressione attuata dalla Compagnia Carabinieri di Tropea. Durante un controllo del territorio attuato proprio nella Perla del Mediterraneo, seppur in tarda notte l’occhio vigile dei militari del Nucleo Operativo e Radiomobile nota due soggetti di sesso maschile nascondersi alla vista dei carabinieri in una stradina del centro storico, nel mentre il più giovane dei due cedeva tre piccoli involucri bianchi ricevendo furtivamente del denaro. La prontezza degli operatori però rende innocuo il tentativo e dopo averli raggiunti li bloccano. Sottoposti a perquisizione i carabinieri li sorprendono in possesso rispettivamente di:

–            tre dosi di cocaina purissima;

–            100 € in banconote di piccolo taglio.

A questo punto:

–            scattano le manette per SATURNO SIMONE, tropeano classe 1997, responsabile di cessione di sostanza stupefacente del tipo cocaina, reato previsto e punito dall’articolo 73 del DPR 309 del 1990;

–            viene segnalato alla Prefettura di Vibo Valentia un cinquantenne di Rosarno (RC) quale assuntore, a norma dell’articolo 75 del DPR 309 del 1990.

Dopo le incombenze di rito il Saturno è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa delle decisioni della Procura della Repubblica di Vibo Valentia, mentre l’acquirente riaccompagnato nel luogo d’origine della piana di Gioia Tauro (RC).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


+ sei = 13