Rossano tribunaleVIDEO –  Non si ferma la battaglia in difesa del Tribunale di Rossano e si spera ancora nel decreto correttivo entro il prossimo mese di settembre. A dare nuova linfa alla lotta tesa a ripristinare il palazzo di giustizia è un articolo apparso nei giorni scorsi su “Il Sole 24 Ore” in cui, oltre alle conclusioni della Commissione di monitoraggio, si riportano delle dichiarazioni del Presidente del Tribunale di Castrovillari, Caterina Chiaravalloti, dalle quali emerge la piena efficienza del sistema giudiziario post accorpamento. Dichiarazioni, queste, che stridono con quanto affermato dalla stessa Chiaravalloti lo scorso dicembre nel programma di gestione e su cui il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Rossano intende fare massima chiarezza per ripristinare la verità dei fatti. L’argomento è stato oggetto di una apposita conferenza stampa, indetta dal Presidente del consiglio forense di Rossano, Serafino Trento, che non nasconde il rammarico per quanto apparso sulla stampa nazionale in relazione al cosiddetto “caso Rossano”. Già richiesto un incontro al ministro della Giustizia Andrea Orlando, al quale la commissione di monitoraggio rimette tutte le valutazioni, il presidente Trento rivolge un appello alle istituzioni locali e alla classe politica, affinché la battaglia possa sortire il risultato agognato a beneficio dell’intero territorio.