ros carabinieriTrapani. Un’operazione dei Carabinieri del Ros e del Comando Provinciale di Trapani e’ in corso da stamattina con l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa su richiesta della Procura Distrettuale Antimafia di Palermo, nei confronti di 16 affiliati al sodalizio capeggiato da Matteo Messina Denaro, indagati per associazione di tipo mafioso, estorsione, rapina pluriaggravata, sequestro di persona ed altri reati aggravati dalle finalita’ mafiose.

Le indagini hanno confermato il ruolo di vertice tuttora rivestito dal latitante nella provincia trapanese, documentandone i diversificati interessi illeciti.

Accertati anche i collegamenti funzionali a progetti criminali comuni con le famiglie palermitane e, in particolare, con quella di Brancaccio, facente capo ai fratelli Graviano.

I particolari dell’operazione verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà in mattinata presso gli uffici della Procura Distrettuale Antimafia di Palermo.

Un pensiero su “Trapani. Comando Provinciale di Trapani e Carabinieri del ROS: “Operazione Eden 2””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


1 × = sette