VIDEO – Una scossa sismica di magnitudo 4.4 si è verificata questa mattina alle ore 8.06. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico: Piana di Gioia Tauro.

L’Istituto nazionale di geofisica afferma che il sisma e’ avvenuto a una profondita’ di 75,7 km.  Dalle verifiche effettuate al momento non risultano al momento danni a persone e cose.

 Ecco le zone dove il terremoto è stato avvertito:

 Comuni entro i 10Km

  •  BAGNARA CALABRA (RC)
  • COSOLETO (RC)
  • DELIANUOVA (RC)
  • MELICUCCA’ (RC)
  • PALMI (RC)
  • SAN PROCOPIO (RC)
  • SANT’EUFEMIA D’ASPROMONTE (RC)
  • SCIDO (RC)
  • SEMINARA (RC)
  • SINOPOLI (RC)

Comuni tra 10 e 20km

  •  CALANNA (RC)
  • CAMPO CALABRO (RC)
  • CARDETO (RC)
  • FIUMARA (RC)
  • GIOIA TAURO (RC)
  • LAGANADI (RC)
  • MOLOCHIO (RC)
  • OPPIDO MAMERTINA (RC)
  • RIZZICONI (RC)
  • SAN ROBERTO (RC)
  • SANTA CRISTINA D’ASPROMONTE (RC)
  • SANT’ALESSIO IN ASPROMONTE (RC)
  • SANTO STEFANO IN ASPROMONTE (RC)
  • SCILLA (RC)
  • TAURIANOVA (RC)
  • TERRANOVA SAPPO MINULIO (RC)
  • VARAPODIO (RC)

———————————————————–

Video di Repertorio: Terremoti profondi in Calabria

I terremoti e la struttura profonda dell’arco calabro e del Tirreno meridionale. In questa regione è ancora attivo un processo di “subduzione” simile a quanto accade nelle aree circum-pacifiche. L’antico oceano della Tetide (il Mar Ionio) si inflette sotto la Calabria e sprofonda sotto il Mar Tirreno dando luogo a un’attività sismica particolarmente profonda. (da  INGVterremoti in data 28/dic/2010)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


sei × = 36