IMG_1057Da diversi giorni gli abitanti di Zaffaria che utilizzano il mezzo di trasporto pubblico sono appiedati a causa della non presenza della linea n° 10 che serve il villaggio collinare.

A precisarlo è il Consigliere dell 2^ Circoscrizione Giampiero Terranova, il quale continua affermando che: “Piu’ che non presenza parliamo di disfunzione del servizio in quanto l’autobus appare e scompare lasciando anziani e scolari alle fermate. I residenti reclamano soprattutto le corse mattutine che agevolino studenti lavoratori e massaie. Accade che magari nell’arco della mattinata non vi e’ presenza di autobus che fanno poi la loro comparsa nel pomeriggio. Quanto detto sopra crea notevoli disagi a tutti coloro che utilizzano il servizio di trasporto pubblico, se cosi si puo’ chiamare, riversando pericolosamente sulla sp 40 ( strada che collega il villaggio con la ss 114 ) una quantita’ di pedoni in una strada priva di marciapiede e con un’ impianto di pubblica illuminazione carente nelle ore serali.”

In conclusione il Consigliere Terranova: “Chiede il ripristino del pubblico servizio di trasporto per Zaffaria considerato che dal bivio con la ss114 al capolinea della piazza s. Nicolo’ ci sono 3 km che diventano pesanti da percorrere soprattutto per anziani e massaie con borse della spesa a seguito.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


nove − = 5